Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Mozhde Saifpanahi dal Kurdistan racconta il dramma della Guerra
Cefalunews

Mozhde Saifpanahi dal Kurdistan racconta il dramma della Guerra

Al Cefalù Film Festival arriva il cinema del Kurdistan iraniano.  La regista debutta proprio a Cefalù. La Repubblica Islamica dell’Iran, anche quest’anno presenta i suoi giovani talenti del Cinema. E tra questi Mozhde Saifpanahi. E’ nata nel 1994 a Sanandaj, in Iran. È una cineasta, si è laureata presso l’università pratica di Sanandaj (BA Graphic Design of Environment) e ha iniziato a lavorare nel cinema come assistente alla regia per 5 anni. “Zhikal” è il primo cortometraggio realizzato come regista. Dichiarazione del regista: “In questo mondo, sentiamo molte notizie sulle guerre e Zhikal è un cortometraggio sulla guerra e sugli eventi che accadono per donne e bambini dopo la guerra, le principali vittime della guerra e dopo la guerra sono donne e bambini che hanno per affrontare i problemi della guerra”.