Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Arcobaleni: musica, teatro e poesia per la festa che apre l'estate
Cefalunews

Arcobaleni: musica, teatro e poesia per la festa che apre l’estate

Per il nostro quinto appuntamento su queste pagine in occasione dell’odierna Festa della musica vi presentiamo quattro artisti che con le loro esecuzioni inaugurano il portale «Arcobaleni» partecipando alla alla prima palylist dal titolo «Solstizio in arte».
Lorena Bellina, Alberto Maniaci, Davide Femminino e Daniel Ballina presentano un video che è un omaggio a Sting, uno dei più importanti artisti pop contemporanei in una particolare rielaborazione per tre ottavini, tre flauti, pianoforte, basso e batteria. Il video e le registrazioni sono stati realizzati a distanza durante il periodo di emergenza sanitaria.
Elena Pistillo Laureata in Lingue e Letterature Straniere e in Teatro, Cinema e Spettacolo Multimediale, uditrice presso l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, diplomata attrice presso la Scuola di Teatro Teatés, ha lavorato con registi quali: G. Borruso, U. Cantone, G. Costantino, F. Crivelli, R. Guicciardini, W. Manfrè, G. e M. Perriera, A. Piccardi, P. Spicuzza, ed altri. In questi giorni porta in giro un monologo scritto da Gianfranco Perriera proprio sul tema della violenza sulle donne dal titolo: Corri, Corri. Questo stesso testo, inoltre, è protagonista di un video dal titolo VIOLENZA VOLA VIA realizzato da Elena Pistillo e Costanza La Bruna che mette insieme il testo teatrale con i quadri di Simone Geraci attraverso la mescolanza delle parole alle immagini. Elena ha voluto trasformare il testo teatrale in video per dare una più ampia diffusione ad un messaggio così importante. L’auspicio è quello di condannare la violenza a prescindere dal sesso di chi la compie, per potere finalmente interrompere antichi retaggi culturali e lasciare ai nostri figli un futuro migliore. Ha pubblicato: il Racconto Polizia Polizia all’interno del romanzo collettivo “Un’estate a Palermo” Ernesto Di Lorenzo Editore.(2011); il Racconto Colpa? all’interno del romanzo collettivo “Il libro delle vergini imprudenti”, Navarra Edizioni.(2014); il racconto Erika con la kappa all’interno di “Riflessi a Palermo”, Il Palindromo Edizioni (2016) ed ha ideato e pubblicato un CORSO MULTIMEDIALE DI DIZIONE della lingua italiana, PALUMBO EDITORE (2015).
Margherita Neri scrive poesie in lingua siciliana. Ha pubblicato due libri. Una terza raccolta è in corso d’opera. Ha partecipato a tantissimi concorsi nazionali e internazionali riscuotendo importanti riconoscimenti, tra i quali: Assemblea Regionale Siciliana “premio “Donnattiva”” riconoscimento all’eccellenza; Presidenza Provincia Regionale di Palermo “conferimento Benemerenza Civica” con iscrizione all’Albo d’Onore. Molte sue liriche sono state pubblicate su riviste e antologie. Ha ricevuto attestati di Benemerenza Onorifica Accademica – diplomi di elogi, meriti letterari speciali e alla carriera nel comune di Venezia, Genova, Contea di Modica e dall’Associazione dei Gattopardi. Prima classificata nei comuni di Roma, Bari, Massa Carrara, Paestum, Cava de’ Tirreni, R. Calabria, Caserta, Vico del Gargano, Cosenza, Potenza, Giungano, Lagonegro. Medaglia d’oro a Campobello di Mazara. E’ stata più volte coinvolta in progetti scolastici. Riconoscimento di merito a Marineo (PA) reso prestigioso dalla presenza del Prof. Sabatini Presidente Emerito Accademia della Crusca.