Meteo: nel weekend in Sicilia arriva lo Scirocco. Risale la temperatura

L’ondata di freddo invernale che ha colpito l’Italia nelle ultime 72 ore, apportando nevicate a bassa quota e temperature record per il mese aprile sulle Alpi e sull’Appennino  sta per finire. Lo confermano i meteorologi di 3bmeteo.com, che aggiungono: “La Sicilia, solo marginalmente interessata dagli impulsi d’aria fredda in discesa dal Nord Europa, nel corso del weekend beneficerà dell’azione protettiva delle propaggini più settentrionali del promontorio subtropicale. Ci attende un fine settimana all’insegna di un ampio soleggiamento inframezzato a più riprese dal transito di sterile nuvolosità stratiforme; ai cieli a tratti velati si assocerà il soffio dei venti di Scirocco, che porteranno in carico crescenti concentrazioni di pulviscolo sahariano in sospensione e determineranno un generale rialzo delle temperature”.

“Tra sabato 10 e lunedì 12 aprile – proseguono da 3bmeteo.com – una nuova perturbazione atlantica raggiungerà l’arco alpino e i settori occidentali del Mediterraneo. Tale dinamica attiverà, in risposta, l’afflusso di più miti correnti di matrice nordafricana sulla Sicilia, accompagnate da un progressivo rinforzo dei venti di Ostro e Scirocco, che raggiungeranno i 60-70 km/h sul Canale di Sicilia e nell’area dello Stretto di Messina. Le temperature massime torneranno dunque ad attestarsi tra 18 e 22°C a Palermo e Trapani e lungo il versante tirrenico messinese, mentre qualche grado in meno è atteso sulla fascia ionica dell’Isola. In rialzo anche le minime della notte, al momento frizzanti e inferiori alle medie climatiche”.