S. Stefano di Camastra, sub muore durante una battuta di pesca

Un uomo di 75 anni è morto durante una battuta di pesca. L’uomo da tempo residente in un comune del milanese, era tornato nel proprio paese di origine per trascorrere un mese di serenità.

Si era così recato su un tratta di mare a lui familiare per averlo frequentato sin da giovane: il lungomare delle Nereidi comunemente chiamato Ponte degli Orti. Secondo una prima ricostruzione l’uomo, un appassionato di pesca subacquea, si sia immerso per pescare. Ma ad un certo momento alcuni bagnanti dalla spiaggia hanno notato che l’uomo si trovava in difficoltà ed immediatamente si sono prodigati per portarlo a riva mentre scattavano le richieste di soccorso. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare.