Cosa succede a chi mangia la zucchina con la pressione alta? Incredibile

La zucchina apporta molta acqua e tanto potassio. Questi due nutrienti insieme stimolano la diuresi ed aiutano quando si ha la pressione alta. In questo modo si ha un minore rischio di malattie cardiache e ictus.

Quali alimenti evitare con la pressione alta?

Per prevenire e contrastare la ipertensione bisogna ridurre il consumo di sodio. Limitare il sale da cucina ma anche i cibi che ne sono ricchi come i stagionati, i prodotti in scatola, gli snack confezionati, le salse. Secondo una ricerca dell’American Heart Association, anche le insospettabili zuppe a base di verdura provocano problemi a chi ha la pressione alta. Attenzione agli insaccati perché contengono alti livelli di sale. Un loro consumo smodato espone a maggiori rischi di ipertensione.

La zucchina è un diuretico?

La zucchina è un frutto della famiglia delle Cucurbitaceae. Possiede tante proprietà per la salute del corpo umano. La zucchina è un diuretico, lassativo e antinfiammatorio. E’ anche un ottimo alleato nel combattere le infiammazioni del tratto urinario e i problemi intestinali come diarrea e stitichezza. La zucchina è piena di acqua, 95%. Per questo è un ottimo diuretico che aiuta a purificare le vie renali. La zucchina è consigliata in caso di anemia, astenia, disturbi urinari e digestivi, asma, artrite e ipertensione arteriosa. Si possono anche masticare più volte al giorno i suoi semi per combattere i disturbi della vescica.

La banana aiuta quando si ha la pressione alta?

La banana contiene potassio. Questo minerale aiuta a far funzionare il corpo correttamente. Il sodio invece riduce la capacità dei reni di rimuovere l’acqua e di conseguenza può portare alla ipertensione. Per questo le banane contribuiscono al mantenimento della salute cardiovascolare ed aiutano a contrastare la ipertensione portando la pressione alta a valori migliori. Alcuni siti consigliano di mangiare tre o quattro banane ogni settimana per ridurre il rischio ipertensione. Le banane sono anche delle buone fonti di carboidrati, di triptofano e di vitamina B6. Inoltre migliorano la digestione e in questo modo possono anche aiutare in presenza di ipertensione.

Cosa contiene la zucchina?

La zucchina apporta poche calorie. In 100 grammi si trovano solo 16 kilocalorie. Il motivo risiede nella grande quantità di acqua che rappresenta quasi il 95%. Il minerale più abbondante che vi si trova è il potassio. Tra le vitamine più presenti nella zucchina troviamo la vitamina C. Ecco gli aminoacidi che apporta la zucchina:

  • Glutammico.
  • Aspartico.
  • Arginina.
  • Alanina.
  • Cistina.
  • Glicina.
  • Fenilalanina.
  • Isoleucina.
  • Leucina.
  • Lisina.
  • Valina.
  • Triptofano.
  • Prolina.
  • Metionina.
  • Serina.
  • Tirosina e treonina.