Combattere il caldo estivo con dei piatti freschi e gustosi: 7 idee

Quando arriva l’estate, il caldo entra nella nostra cucina e fa passare la voglia di accendere i fornelli per cucinare. Contrariamente a questo, la fame non si affievolisce allo stesso modo. Occorre, quindi, preparare piatti sfiziosi ma che non debbano per forza impegnarci tanto tempo in cucina a cuocere gli alimenti. Esistono infatti tantissime pietanze fresche da preparare velocemente e senza l’uso dei fornelli in quelle ore più calde.

Sicuramente i prodotti di stagione aiutano in questo: basta pensare alle insalate che possiamo preparare, variando ogni giorno verdure e condimenti. Spesso è possibile pranzare anche soltanto con un piatto unico, preparandoci un’insalatona ricca di condimenti sostanziosi e freschi, come ad esempio formaggi o mozzarelle a cubetti della Galbani.

È importante non farsi scoraggiare dall’afa e dalla stanchezza che a volte riescono a dissuaderci dal cucinare qualcosa per pranzo o cena. Rispettare i pasti è fondamentale, perciò qui troverete idee su piatti freschi, veloci e sfiziosi da preparare e gustare nonostante le alte temperature.

Idee per piatti freddi da preparare in estate

Di sicuro non passerà mai di moda mettere a tavola un bel vassoio di prosciutto crudo e melone, piatto fresco e nutriente allo stesso tempo. Se lo si desidera, può essere accompagnato anche da fette di pane integrale o ai cereali guarnito con formaggio fresco spalmabile.

Per chi invece è amante della mozzarella, la caprese è un piatto veloce e sfizioso da poter mangiare a casa o in spiaggia. Si può preparare anche la sera prima per portarselo dietro ovunque vogliate passare la giornata. Nel caso in cui vogliate provare qualcosa di diverso dalla solita insalata a foglia verde, unite mais, cipolla tritata, tonno e carote. È buonissima da mangiare anche insieme al pane tostato e guarnito con salsa tonnata.

Ma attenzione, gustare piatti freddi e sfiziosi non significa dover rinunciare a un primo. La pasta fredda è un classico dell’estate: si può preparare la sera prima e farla riposare in frigorifero. Si può guarnire a proprio piacimento: pomodorini rossi, mozzarella e olive nere è un’idea da provare assolutamente; ma anche mais, tonno e cubetti di formaggio fresco è una soluzione che piace anche ai più piccoli.

In alternativa, l’insalata di riso è il piatto freddo dell’estate per eccellenza. Non solo perché si può gustare ovunque e senza il bisogno di scaldarlo, ma anche grazie all’estrema versatilità con cui si può preparare. In base ai vostri gusti, conditela con sottaceti, mozzarelline, pomodorini, tonno, wurstel, mais, uova sode ecc. È davvero possibile prepararla in tantissimi modi, venendo incontro a tutti. Inoltre, il riso che avanza si può lasciare in frigo e gustare il giorno seguente.

Come già accennato, i prodotti di stagione sono importanti per creare piatti freschi in estate. La frutta gioca un ruolo importante nella nostra idratazione e nutrizione. Se non sapete come chiudere un pasto estivo e leggero, preparate una bella macedonia fresca; oppure, usate la frutta per guarnire il dolce tipico dell’estate: la cheesecake. Che vi piacciono di più frutti di bosco, fragole o banane, la cheesecake sarà sempre buonissima.