“Mangia questa zuppa!”: pazzesco, abbassa glicemia e colesterolo

Se non segui una dieta vegetariana o vegana, è meglio smettere di mangiare carne di tanto in tanto e scegliere altre fonti di proteine ​​da alimenti di origine vegetale. Questo aiuta il nostro corpo ad autoregolarsi, abbassare i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue, nonché migliorare la digestione, rafforzare il nostro sistema immunitario, prevenire varie malattie e disintossicare il corpo.

L’assunzione di cibi vegetali aumenta l’assunzione di vitamine e minerali, evitando la ritenzione di liquidi che possono causare infiammazioni, grazie all’aggiunta di potassio e fibre, che migliora anche la nostra capacità di utilizzare i nutrienti. Pertanto, questa volta vogliamo condividere con voi una ricetta per una cena senza carne molto ricca, inclusa la zuppa di lenticchie.

La fibra delle lenticchie ha una duplice funzione. Da un lato, può produrre una sensazione di pienezza, riducendo così il rischio di spuntini tra i pasti.

L’aggiunta di un altro ingrediente, ovvero il cavolo verza aumenta il contenuto di antiossidanti della ricetta. Questo alimento contiene fitonutrienti che hanno dimostrato in questo studio di neutralizzare i radicali liberi, causa di numerose patologie legate all’invecchiamento precoce.

Infine, non possiamo dimenticare le proteine ​​che questo preparato fornisce. È vero che sono nutrienti di basso valore biologico a causa della loro origine vegetale. Tuttavia, contribuiscono a completare la dose giornaliera raccomandata. È necessario sottolineare che il consumo di proteine ​​è in grado di garantire un buono stato della massa muscolare nel medio e lungo termine.

Ingredienti

  • 300 g di lenticchie
  • 5 foglie di cavolo riccio
  • 3 carote
  • 2 pomodori
  • 2 patate medie
  • 1 cipolla grande
  • un filo d’olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • Sale e pepe a piacere

Come preparare questa zuppa per abbassare la glicemia e il colesterolo

  1. La prima cosa da fare è lavare le lenticchie e le verdure. Lavate tutte le verdure e tagliatele a pezzi molto fini.
    Prendete una pentola capiente e aggiungete un filo d’olio.
  2. Aggiungere le carote e friggere a fuoco basso. Dopo due minuti, aggiungere le cipolle e un pizzico di sale nella pentola. Friggere per altri due minuti, fino a quando la cipolla inizia a rosolare.
  3. A questo punto aggiungete le patate e l’aglio, e fate soffriggere per un po’ a fuoco medio finché le verdure non cambiano colore. Quindi ridurre le calorie, aggiungere i pomodori a cubetti, le foglie di alloro e le lenticchie.
  4. Continua a mescolare in questo momento, altrimenti le verdure potrebbero attaccarsi o bruciare. Dopo aver fatto bollire per un minuto, aggiungere l’acqua, coprire la pentola e cuocere per 20 minuti a fuoco medio.
  5. Si consiglia di provare a vedere se la zuppa è cotta a fine cottura e correggere di sale se necessario.
  • Il segreto della maggior parte dei piatti al cucchiaio sta nel taglio fine delle verdure che compongono il piatto.
  • Va inoltre tenuto presente che la cottura a fuoco molto basso migliora il risultato finale, quindi potrebbe essere opportuno allungare un po’ i tempi di cottura.
  • Non dimentichiamo che raggiungere il punto di sale corretto è fondamentale. Pertanto, è preferibile metterne poco all’inizio per poi correggere la sapidità in seguito.
  • Un pizzico di pepe aiuterà a far risaltare i sapori.