Elezioni: aperti i seggi ma con un giallo a Palermo

Seggi aperti in tutta Italia per il voto per le elezioni politiche. In Italia sono chiamati al voto oltre 46 milioni e mezzo di elettori per la Camera dei deputati, quasi 43 milioni per il Senato della Repubblica. Si eleggono 618 deputati e 309 senatori, 18 parlamentari estero.

Giallo nel quartiere Uditore, a Passo di Rigano e al centro storico di Palermo: ai presidenti dei seggi sabato pomeriggio sono state consegnate le schede sbagliate. In entrambi i casi, secondo i presidenti di seggio, sono state consegnate le schede per il Senato del collegio di Bagheria anziché quelle corrette. Nell’area del collegio della Camera Palermo-Libertà, che ricomprende i quartieri Uditore, centro storico, Libertà, sono state distribuite le schede senatoriali del collegio di Bagheria: ad esempio, per il centrodestra ci sarebbe il nome di Ester Bonafede e non di Giulio Tantillo, per il centrosinistra di Mario Cicero e non di Teresa Piccione. Sulle schede non figura il nome del presidente del Senato, Pietro Grasso, che qui è candidato all’uninominale. Prefettura al lavoro nella notte per far arrivare le schede elettorali esatte.

Vi presentiamo un video che spiega come si vota oggi.

YouTube video