Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Bere acqua di pomodoro fa bene o male alla pressione alta? Risponde la scienza
Cefalunews

Bere acqua di pomodoro fa bene o male alla pressione alta? Risponde la scienza

Bere acqua di pomodoro fa bene o male alla pressione alta? Il potassio contenuto nei pomodori agisce da vasodilatatore per cui è un grande aiuto per chi soffre di pressione alta. bere acqua di pomodoro riduce i rischi legati alla pressione alta come gli ictus. Una ricerca giapponese ha fatto conoscere i benefici del pomodoro è la specifica azione sulle arterie e sulla salute del cuore. L’acqua di pomodoro tiene la pressione più bassa, il colesterolo sotto controllo e migliora i livelli di glucosio. Tutto questo sia negli uomini che nelle donne. A prescindere dallo stile di vita. La conclusione è che l’acqua di pomodoro ha migliorato le condizioni cardiovascolari delle persone. Per chi soffre di pressione alta, quindi, l’acqua di pomodoro è l’alternativa al solito aperitivo o come snack di metà giornata. L’acqua di pomodoro può aiutare a prevenire malattie cardiache se consumato regolarmente. Tutte le vitamine e minerali contenuti nei pomodori, infatti, hanno svariati benefici che influiscono direttamente sia sulla saluta che la bellezza. L’acqua di pomodoro contiene vitamina A, vitamina K, vitamine B1, B2, B3, B5 e B6, insieme a minerali come magnesio, ferro e fosforo.

Come si preparare l’acqua di pomodoro? E’ una bevanda fresca e ricca di sapore, ottima da servire come cocktail durante un aperitivo con gli amici. Per prepararla in casa occorre qualche minuto di tempo, un frullatore e un colino a maglie strette, in modo tale da filtrare la polpa e ottenere un’acqua liscia e limpida. Lavare accuratamente i pomodori sotto l’acqua corrente, in modo tale da rimuovere ogni residuo di terra e altre impurità. Tagliarli a pezzetti e metterli all’interno del boccale di un mixer. Frullarli per qualche istante, fino a ottenere un’acqua liscia e omogenea. Filtrare tutto attraverso un colino a maglie strette. Riporre l’acqua di pomodoro in un contenitore e coprirlo. Coprire tutto con un foglio di pellicola trasparente e lasciare raffreddare in frigorifero per almeno 2-3 ore.

Quali sono i benefici dell’acqua di pomodoro? Aiuta la depurazione dell’organismo. L’acqua di pomodoro possiede proprietà depuranti grazie al contenuto di cloro e zolfo. Bere ogni giorno acqua di pomodoro aumenta la percentuale di vitamina C nel sangue, che inibisce i livelli di ormoni dello stress e rafforza il sistema immunitario. Ecco perché questa bevanda allevia la tensione e lo stress. I ricercatori della Tufts e della Boston University hanno scoperto che alti livelli di licopene riducono del 30% l’incidenza di malattie cardiovascolari e malattie coronariche. L’acqua di pomodoro riduce anche i danni causati dal fumo in quanto è una fonte di acido cumarico e acido clorogenico. Due sostanze che proteggono il corpo dagli elementi cancerogeni rilasciati nel corpo dall’uso di sigarette. L’acqua di pomodoro ripristina l’equilibrio biochimico nei pazienti diabetici e migliora la vista, proteggendo gli occhi. Tutto questo grazie al fatto che i pomodori sono una ricca fonte di carotene fitonutrienti beta, luteina, zeaxantina. Tutte molecole che migliorano la visione e proteggono gli occhi da malattie di tipo degenerativo. L’acqua di pomodoro facilita la prevenzione di calcoli renali e alla vescica. Questa bevanda, infatti, agisce come un disinfettante naturale e aiuta a prevenire la comparsa di calcoli renali e calcoli biliari. L’acqua di pomodoro è ricca di vitamina B6. Questa vitamina aiuta il corpo ad annullare i possibili danni dell’omocisteina un aminoacido che se lasciato fuori controllo è in grado di causare danni all’apparato cardiovascolare. L’acqua di pomodoro porta benefici alla prostata. I pomodori, inoltre, sono ricchi di fibre indispensabili per mantenere il colon in salute.

Share this