Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Bambini maltrattati a scuola. Condannate cinque maestre
Cefalunews

Bambini maltrattati a scuola. Condannate cinque maestre

Cinque maestre di una scuola materna di Borgetto sono state condannate a due anni ciascuno di carcere, con la sospensione condizionale della pena, perché avrebbero maltratto gli alunni, tra cui un disabile, durante le ore di lezione.

Le indagini sono partite il 18 aprile 2018, quando alcuni genitori riferirono, tramite gli avvocati Bartolomeo Parrino e Vania Varvaro, ai carabinieri che i loro figli tornavano a casa con segni evidenti di percosse. “Ti faccio cadere i denti, ma sei scemo, io veramente a qualcuno ammazzo, la testa ti svito” erano le frasi urlate dalle insegnanti, e registrate nei video. I piccoli venivano “aggrediti fisicamente, con schiaffi, calci e spinte, al corpo e al volto, nonché afferrandoli per le braccia e per le orecchie e trascinandoli perle aule, costringendoli con la forza a stare seduti e in silenzio”. I genitori degli otto bambini si sono costituiti parte civile con l’assistenza degli avvocati Bartolomeo Parrino, Vania Varvaro, Salvo Bonnì e Giuseppina Liparoto.