Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cosa succede a chi beve acqua di patate? Ecco l'incredibile risposta
Cefalunews

Cosa succede a chi beve acqua di patate? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi beve acqua di patate? Bere acqua di patate aiuta neutralizzare i succhi gastrici ed è utile in caso di dolori allo stomaco e gastrite. le patate hanno anche effetto depurativo. Ecco perché bere acqua di patate purifica l’intestino ed elimina le tossine dall’organismo. Due bicchieri di acqua di patate tutti i giorni è un utile rimedio per i pazienti che hanno accumulato cristalli di acido urico nelle articolazioni. Bere acqua di patate previene la formazione di calcoli e ostruzioni. Una piccola quantità di acqua di patate crude aiuta a combattere l’indigestione e il reflusso acido. Due cucchiai di questa particolare acqua di patate dopo ogni pasto riduce la sensazione di pesantezza, l’eccesso di produzione di succhi acidi, l’infiammazione.

Come preparare a casa una buona acqua di patate? Per preparare una buona acqua di patate occorrono due o tre patate mature, senza germogli o macchie nere, che potrebbero risultare tossici per via del contenuto di solanina. Un bicchiere di acqua. Sbucciare le patate, tagliarle a pezzetti e frullarle con mezzo bicchiere di acqua. Occorre ottenere alla fine una bevanda senza grumi. In alternativa si può anche utilizzare un estrattore di succo per non dover aggiungere acqua. Bere acqua di patate è una soluzione molto efficace contro molti problemi di salute. Molte persone utilizzano bere acqua di patate come terapia alternativa in caso di gastrite, flatulenza e ulcere allo stomaco.

Si può bere acqua di patate cotte? No. Con acqua di cottura delle patate si possono, però, fare tante cose. Ricca di potassio e amido una volta raffreddata è perfetta per innaffiare le piante. Acqua di patate della cottura è ideale anche quando si vuole ripulire il giardino dalle erbacce. L’amido, infatti, impedisce la ricrescita delle radici e dei fusti delle piante indesiderate. Chi in casa ha oggetti d’argento potrà pulirli e renderli più brillanti immergendoli proprio in acqua di cottura delle patate. L’amido presente in questa acqua di cottura delle patate, inoltre, è un potente sciogli grasso. Basta passare i piatti con una spugnetta imbevuta.

Utilizzare acqua di cottura delle patate fa bene alla pelle? Utilizzare acqua di cottura delle patate è una vera e propria risorsa di salute per l’uomo. Alle patate, infatti, vengono attribuite proprietà benefiche nutrienti e curative per la pelle, ed anche proprietà decongestionanti oltre quelle anti-age. Utilizzare acqua di patate aggiunta a quella della vasca da bagno opera un’azione rinfrescante sull’intero corpo. Il rame presente nelle patate, che si è sciolto nell’acqua, mantiene la pelle compatta, promuove la rigenerazione del collagene e dell’elastina. Utilizzare acqua di cottura delle patate riduce il gonfiore sotto gli occhi. Applicarla con un batuffolo di cotone.

Utilizzare acqua di patate bollite aiuta chi ha le lentiggini? Le lentiggini sono piccole macchie di colore variabile sulla pelle che variano dal giallo-arancio fino ad arrivare al marrone-bruno. La maggior parte delle persone non le sopporta mentre chi non le ha sarebbe addirittura disposto a comprarle. Per sbiancare le lentiggini basta applicare un poco di acqua di patate bollite sul viso per quindici minuti e poi lavare con acqua tiepida. Questa particolare acqua aiuta anche ad alleviare i dolori dell’herpes. Per lenire il dolore basta, infatti, fare degli impacchi nella zona dell’infezione utilizzando acqua fredda proprio delle patate bollite.