In Sicilia uomini in divisa nei mezzi pubblici: soddisfazione del sindacato di Polizia

«L’Emendamento, approvato in Commissione Bilancio all’Assemblea Regionale Siciliana, fortemente voluto dal COISP Sindacato Indipendente della Polizia di Stato, prevede l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblico locale per le Forze di Polizia ed i Vigili del Fuoco. Questo primo passaggio legislativo è diretto a favorire una sempre più numerosa presenza degli uomini e delle donne in divisa all’interno dei mezzi pubblici operanti nell’Isola che potranno raggiungere uno standard di sicurezza collettiva notevolmente elevato». E’ quanto dichiara Maurizio Senise, Segretario Regionale COISP Sicilia. «Fiduciosi nella positiva conclusione dell’iter legislativo – conclude Senise – si ringrazia il Capogruppo della Lega al Comune di Palermo e Componente del Direttivo di questo Sindacato, Igor Gelarda, per l’impegno profuso nel conseguimento di questo primo risultato quale viatico verso una definitiva approvazione di una norma che potrà consentire, a tutti i cittadini siciliani, di beneficiare quotidianamente della tutela degli Appartenenti alle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco negli spostamenti a bordo dei mezzi pubblici».

Torna in alto