Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Arcobaleni: musica, canto e danza per la festa che apre l'estate
Cefalunews

Arcobaleni: musica, canto e danza per la festa che apre l’estate

Per il nostro quarto appuntamento su queste pagine in occasione dell’odierna Festa della musica vi presentiamo quattro artisti che con le loro esecuzioni inaugurano il portale «Arcobaleni» partecipando alla alla prima palylist dal titolo «Solstizio in arte».
Il duo composto dal soprano Martina Licari e il pianista Gianbartolo Porretta si forma nel 2015 all’interno della classe di Musica Vocale da Camera del conservatorio A.Scarlatti di Palermo. Entrambi laureati con il massimo dei voti, hanno al loro attivo numerosi concerti e concorsi nei quali si sono distinti sempre tra i primi posti.
Liana D’Angelo nasce a Cefalù nel 1961. Si laurea in lingue e contemporaneamente si diploma in pianoforte presso il Conservatorio di musica Vincenzo Bellini di Palermo sotto la guida del maestro Carla Punzo. Ha al suo attivo una feconda attività musicale a largo raggio: concertista solista, in diverse formazioni da camera, maestro accompagnatore di Cori e cantanti solisti, nel 2013 fonda il gruppo “Donne in arte” e porta in scena spettacoli originali e ricchi di arte di cui lei stessa è regista e interprete. Scrive romanzi per passione.
Simona Testa nasce a Cefalù il 24/04/2000. All’età di 4 anni inizia a coltivare la sua passione per la danza, dapprima nella cittadina normanna,poi, fino all’età di 17 anni, presso l’ASD “Atlante” di Campofelice di Roccella dei maestri Mariella e Antonio Cantello. Successivamente segue un percorso di perfezionamento presso la scuola “Compagnia della Danza” di Palermo diretta da Giada Milazzo. Da Settembre 2019 è studentessa presso “ACTS- École de danse contemporaine de Paris”, percorso triennale di formazione per danzatori professionisti.