Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cosa succede a chi beve 2 bicchieri di acqua prima di dormire? Ecco l'incredibile risposta
Cefalunews

Cosa succede a chi beve 2 bicchieri di acqua prima di dormire? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi beve 2 bicchieri di acqua prima di dormire? Chi beve 2 bicchieri di acqua prima di dormire può andare incontro alla nicturia che si verifica quando ci si sveglia di notte per urinare. Svegliarsi di notte può rendere difficile riaddormentarsi e così il giorno dopo ci si sveglia stanchi. Doversi svegliare una o più di una volta la notte per urinare si verifica sempre più spesso con l’età. Si è scoperto, per esempio, che una donna su due e un uomo su tre, di età compresa tra i 50 e i 59 anni, presentano problemi di nicturia. Diventa ancora più frequente, infine, quando ne soffrono sette donne su dieci e nove uomini su dieci sopra gli 80 anni.

Quanta acqua bere si può bere prima di dormire? Bere un bicchiere di acqua prima di dormire, soprattutto in estate, aiuta il corpo a recuperare i liquidi persi durante la giornata. Essendo composti per la maggior parte da acqua, infatti, è molto importante reidratarsi, in modo da reintegrare i minerali e i nutrienti necessari al proprio benessere. La notte è il momento migliore per ripristinare il corretto livello di idratazione, essendo l’organismo completamente a riposo e non svolgendo alcuno sforzo fisico. Un altro beneficio che potrebbe dare il bere un bicchiere di acqua prima di dormire è quello di purificare l’organismo dalle tossine accumulate a causa di una cattiva alimentazione.

Cosa non bere prima di dormire? Alcuni siti internet sconsigliano di bere acqua frizzante prima di dormire. Bere acqua frizzante prima di dormire potrebbe provocare disturbi e gonfiori che non fanno dormire bebe durante la notte. Tutta colpa dell’anidride carbonica in essa contenuta che potrebbe fare male soprattutto alle persone soggette a dilatazione gastrica. Anche se non vi sono conferme scientifiche pare che bere acqua frizzante favorisce l’insonnia. In conclusione bisogna stare attenti a bere acqua frizzante prima di dormire e questo si può fare verificando e controllando se il proprio corpo la tollera. Non tutte le persone sopportano il bere acqua frizzante nello stesso modo.

Quali sono i benefici del bere acqua? Bere acqua aiuta a tenere sotto controllo la pressione in caso di ipertensione, poiché stimola la diuresi attraverso la quale il corpo elimina il sodio in eccesso. In questo modo si riduce di conseguenza la pressione sanguigna. Bere acqua favorisce la regolarità intestinale perché un giusto apporto di liquidi contribuisce alla formazione di feci più morbide evitando il rischio di stitichezza. Bere acqua inoltre depura fegato e reni, migliora l’elasticità e il tono dei tessuti e dei muscoli, diminuisce la viscosità del sangue rendendolo più fluido, aiuta a mantenere la temperatura corporea attraverso la sudorazione.

Quando bisogna bere molta acqua? Ci sono alcune situazioni nelle quali il corpo necessita di un apporto idrico maggiore. Per esempio in caso di febbre alta, vomito, diarrea occorre bere più del solito. Occorre bere molta acqua anche quando si è raffreddati perché lo stato di malessere, in genere, porta a mangiare e bere meno del solito. Situazioni non patologiche , inoltre, possono essere il periodo mestruale, nel quale le perdite ematiche verranno così bilanciate da un aumento di volume del sangue. Anche in gravidanza serve più acqua non solo alla mamma ma anche al feto per avere la quantità di liquido amniotico.

Share this