Palermo, botte all’ausiliario del traffico che lo multa in doppia fila

Un ausiliario del traffico, dipendente dell’Amat di Palermo, è stato aggredito in piazza Don Bosco a Palermo da un automobilista mentre gli stava elevando una multa per l’auto che sostava in seconda fila. Il veicolo istruiva il passaggio a una macchina regolarmente parcheggiata sulle strisce blu. «Un fatto gravissimo – spiega Salvatore Girgenti responsabile Fit Cisl Amat – che condanniamo fortemente. Il lavoratore si trova in ospedale e ha riportato ferite al volto, causate da un pugno. Condanniamo quindi ogni forma di violenza e inciviltà che disprezza le regole del vivere civile. E’ giusto che gli ausiliari facciano il loro lavoro perché risulta fondamentale per la vivibilità della nostra città. Siamo vicini all’ausiliario e ci auguriamo si faccia chiarezza sull’accaduto».