Castellana Sicula piange Michele e Carlo due giovani conosciuti sulle Madonie

Castellana piange due giovani vite andate via a distanza di pochi giorni l’una dall’altra. Si sono svolti i funerali di Carlo Antonio Calabrese, 23 anni, il giovane morto dopo un malore, lasciando nel dolore l’intera comunità. La tragedia è arrivata pochi giorni dopo la perdita di Michele Librizzi, il motociclista morto in un incidente stradale nella giornata di domenica. Carlo Calabrese, tra pochi giorni avrebbe compiuto 24 anni. Un infarto improvviso non gli avrebbe dato scampo. In giovane è morto in pochi istanti. Il giovane aveva da poco conseguito la laurea.

Michele Librizzi, invece, aveva 43 anni ed è morto sulla SS120 nel tratto che dal bivio di Polizzi Generosa porta al bivio di Tremonzelli. Era originario di Castellana Sicula e viaggiava in gruppo con altri motociclisti. Per Librizzi non c’è stato nulla da fare nonostante l’intervento del 118. L’uomo gestiva un negozio di frutta e verdura ad Alimena.