Come mangiare i fagioli per eliminare la forfora dei capelli? Incredibile

Mangiare fagioli aiuta a combattere la forfora quando questa è causata da scorrette abitudini alimentari. In questi casi bisogna limitare il consumo di alcolici e di alimenti ricchi di grassi, come ad esempio i formaggi.

I fagioli nella dieta antiforfora fanno bene?

Alcuni siti internet sostengono che esiste una dieta per combattere il prurito del cuoio capelluto e quindi la forfora. Si consiglia in questi casi di usare le tecniche nutrizionali per curare la forfora. Ma questi metodi sanno davvero curare la forfora? Una teoria diffusa in internet sostiene che la forfora è causata da un lievito che bisognerebbe evitare. Purtroppo questo lievito, la malassezia, non viene usato in cucina. Alcuni siti consigliano di consumare legumi come i fagioli perché sono ricchi di vitamine e minerali.

Quanto ferro contengono i fagioli?

I fagioli, fra tutti i legumi, sono quelli che apportano la maggiore quantità ferro. Ne contengono 8mg in un etto di prodotto. Il fabbisogno quotidiano di questo minerale per l’uomo ammonta a 10mg mentre per la donna sale a 18mg. Il ferro è un nutriente essenziale per il benessere del nostro organismo. E’ un minerale necessario per la produzione dell’emoglobina, proteina presente nei globuli rossi che serve a trasportare l’ossigeno in tutto il corpo. Gli alimenti di origine vegetale più ricchi di questo minerale sono legumi, funghi secchi, frutta secca, cereali integrali, farina di soia e verdure a foglia verde scuro come ad esempio il crescione e il cavolo riccio.

Cosa succede a chi mangia i fagioli?

Questi legumi contengono molte vitamine del gruppo B, come la B1 (tiamina), la PP (niacina), l’acido folico. Sono una fonte eccellente di minerali come il calcio, il ferro, il fosforo e il potassio. Diversi studi hanno associato il loro consumo ad un minor rischio di avere sovrappeso e obesità. Tutto questo grazie al contenuto in fibre e proteine. Mangiarli con regolarità potrebbe aiutare a prevenire il diabete. Essendo ricchi di proteine, fibre, carboidrati a lento rilascio e avendo un basso indice glicemico, questi alimenti sono particolarmente efficaci nel regolare i livelli glicemici. Aggiungere i fagioli alla dieta è molto semplice.

Cosa succede a chi mangia troppi fagioli?

I fagioli possono far ingrassare. Come tutti i cibi, se assunti in quantità esagerate, possono portare molte conseguenze. Possono dare problemi al stomaco e portare altri fastidiosi problemi alla salute. Attenzione in modo particolare a quelli in scatola perché troppo pieni di sale possono alterare i valori della pressione arteriosa. Ecco cosa succede quando si mangiano troppi fagioli:

  • Problemi di stomaco.
  • Diarrea.
  • Gas intestinali.
  • Peggioramento della colite.