Come bere acqua per abbassare la colesterolo, ipertensione e l’indice glicemico? Incredibile

Bere acqua povera di sodio aiuta la pressione. Berne un litro frizzante al giorno potrebbe abbassare il colesterolo. Berla tiene sotto controllo la glicemia perché elimina l’eccesso di zucchero nel sangue.

Cosa mangiare per abbassare il colesterolo?

Un albume o bianco d’uovo è ricco di proteine, povero di grassi e privo di colesterolo. Contiene avidina, una sostanza che si lega alla vitamina H (biotina) formando un complesso indigeribile e ostacolandone l’assorbimento. L’avidina è termolabile. Può essere inattivata dalla cottura permettendo l’assorbimento della biotina. Un albume fa bene a chi ha il colesterolo alto. Un albume può dare manifestazioni allergiche nei bambini. Andrebbe introdotto con gradualità nella dieta dei piccoli. Mangiato crudo è poco digeribile. La cottura facilita l’azione degli enzimi digestivi. Il bianco albume è consigliato a chi deve combattere il colesterolo.

Cosa mangiare per abbassare la glicemia?

Il kiwi è ricco di fibre ma anche povero di carboidrati. Aiuta la gestione della glicemia. Il suo indice glicemico varia da 47 a 58. Alcuni siti internet consigliano di mangiare un kiwi al giorno per aiutare a controllare i livelli di glicemia nel sangue. Il kiwi contiene vitamina C, E e A, flavonoidi, potassio e elevate quantità di beta-carotene. Tutte sostanze che proteggono dai radicali liberi, favoriscono il controllo della glicemia, migliorano la salute generale. Il kiwi mantiene l’equilibrio alcalino, migliora la vista, rinforza il sistema immunitario, regola la pressione sanguigna.

Quali sono i benefici dell’acqua?

Assumere acqua favorisce la perdita di peso, fa bene al cervello, migliora la digestione e combatte la stitichezza. E’ ideale per una pelle sana e luminosa. Regola la temperatura corporea. Assumerla rinforza le difese immunitarie, favorisce la difesa da raffreddori e malanni stagionali, oltre a prevenire l’accumulo di sali nei reni che potrebbero causare la formazione di calcoli. La buona acqua durante la giornata favorisce la corretta densità del sangue per evitare complicazioni a livello cardiovascolare. Un bicchiere di acqua aiuta le ossa, mantiene in forma e previene l’artrite. Berne la giusta quantità previenel’emicrania.

Cosa contiene la buona acqua?

La limpida acqua ha un ruolo fondamentale per la vita. Il nostro corpo è costituito da acqua per il 70% e siccome deve essere presente in quantità molto elevate nell’alimentazione umana viene denominata macronutriente. Ci sono numerose acque minerali in commercio. E’ importante saper leggere l’etichetta. Ecco in sintesi cosa contiene la buona acqua:

  • Acqua 99%.
  • Ceneri 0,1%.
  • Grassi 0%.
  • Carboidrati 0%.
  • Proteine 0%.
  • Indice glicemico 0.
  • Calorie 0.