Serena De Lise debutta nella serie A2 di Basket. Nel ricordo di Lorenzo

Una cefaludese nella Serie A2 di Basket. “Ultimi 31″ della partita di ieri di Serie A2 tra ALMA BASKET e San Giovanni Valdarno. Per Patti scende in campo la classe 2007 Serena De Lise.
Non è un esordio come tanti altri. Serena viene da una famiglia che, nel basket siciliano, è ben conosciuta: il padre Francesco ha giocato, tra le altre, in piazze di grande tradizione come Caserta, Trapani e Cefalù; la madre, Elena Ingargiola, ha debuttato in Serie A a 16 anni, facendo parte della Priolo che vinse lo Scudetto nel 1989.
E poi…il cugino. Quel Lorenzo De Lise che, in una maledetta sera di agosto del 2016, ci ha lasciato all’età di soli 22 anni dopo un incidente stradale. Un episodio drammatico che ha commosso tutta la pallacanestro italiana. Nelle due precedenti convocazioni in questa stagione, Serena ha indossato il suo numero, il 29, per ricordarlo, senza riuscire però a entrare in campo.
Ieri è riuscita a esordire. All’età di 14 anni, è la più giovane giocatrice nel campionato di A2 sinora, e una delle tre 2007, con Rosa Kob di Bolzano ed Emma Giacchetti di Civitanova Marche, ad aver giocato in questa stagione.
Per uno scherzo del destino, ieri Serena non portava il 29. Ma di certo portava con sè una storia e un cognome, De Lise, che non potrà non esser ricordato con commozione da ogni tifoso, siciliano e non”. (Fonte: Lega Femminile Basket)