Gangi: arriva un milione di euro per una città sempre più green e al passo con i tempi

Gangi: arriva un milione di euro per progetti che riguardano l’innovazione tecnologica. 900 mila euro serviranno a migliorare il decoro urbano ed arrivano dal Piano Urbano Integrato, della Citta Metropolitana di Palermo.

Sarano impiegati per dei lavori nel settecentesco palazzo Bongiorno. Grazie a questi fondi si promuoverà la rigenerazione urbana attraverso il recupero, la ristrutturazione e la rifunzionalizzazione eco sostenibile della storica dimora nobiliare che si trova tra corso Umberto e Via Madrice.

In dettaglio i progetti finanziati

Dall’assessorato regionale dell’Energia arrivano circa 12 mila euro per la costituzione di Comunità di Energie Rinnovabili e Solidali”. Queste somme serviranno per “promuovere la sostenibilità energetico-ambientale” attraverso le “comunità di energie rinnovabili e solidali”.

Per quanto riguarda il PNRR digitale sono stati finanziati 122 mila euro per l’abilitazione al cloud unico per le pubbliche amministrazioni e 17 mila euro per l’adozione dell’App IO.

Altri due progetti, 14 mila euro per l’estensione dell’utilizzo nelle piattaforme nazionali dell’identità digitale Spid e Carta d’identità elettronica e 32 mila e 500 euro per la piattaforma delle notifiche digitali, sono stati accettati in attesa del decreto finale di finanziamento.

Sono importanti finanziamenti che renderanno sempre più “green” e al passo con i tempi la nostra Gangi – dichiara il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello – progetti che hanno impegnato uffici ed enti sovra comunali un grazie va rivolto a Sosvima, l’Unione dei Comuni Madonie, Città Metropolitana di Palermo e in particolare ai nostri uffici comunali per l’incessante e infaticabile lavoro svolto e all’assessore Roberto Franco che ne ha seguito l’iter”.