Installate tre nuove ecoisole informatizzate per la raccolta differenziata a Cefalù

Installate tre nuove ecoisole informatizzate per la raccolta differenziata. Nelle scorse settimane sono state installate tre nuove ecoisole informatizzate per la raccolta differenziata nelle contrade esterne al centro abitato, a 5 bocche di conferimento (per tutte le tipologie di rifiuti urbani differenziati): una a Campella all’incrocio con Via Campanelle, una al terzo Km della SP Gibilmanna e una lungo il primo Km di contrada Ferla.
Ciascuna ecoisola (videosorvegliata) funziona con la tessera sanitaria da esporre davanti al lettore e in base al calendario del porta a porta vigente sul nostro territorio comunale ormai da quattro anni: lunedì, giovedì e sabato umido o organico, martedì plastica, mercoledì carta e cartone, giovedì vetro e metalli, venerdì indifferenziato.
Ciò significa che il lunedì si aprirà solo e soltanto lo sportello dell’umido mentre gli altri 4 rimarranno chiusi, il martedì solo quello della plastica, il mercoledì solo quello del cartone, il giovedì anche quello per il vetro e i metalli (assieme a quello dell’umido), il venerdì solo quello del secco residuale e il sabato solo quello dell’umido.
Per accedere all’ecoisola e venire registrati nel sistema, occorre inviare i seguenti dati, sia dell’utente TARI che di un familiare, che verranno caricati nel database della macchina in modo da poter effettuare il riconoscimento tramite tessera sanitaria: nome, cognome, indirizzo e codice fiscale o via mail gabsindaco@comune.cefalu.pa.it oppure via whatsapp 3356315676.
È severamente vietato abbandonare sacchetti con rifiuti in prossimità delle ecoisole, che si ricorda sono videosorvegliate e pertanto il contravventore verrà subito individuato e multato.
Installate tre nuove ecoisole informatizzate per la raccolta differenziata. Rispettare scrupolosamente le modalità di conferimento dei rifiuti.

Torna in alto