Incontro storico con Papa Francesco: l’ospedale di Petralia vive un momento indimenticabile

Incontro storico con Papa Francesco: l’ospedale di Petralia vive un momento indimenticabile. La Diocesi di Cefalù ha reso possibile questo incontro, permettendo a tutti di vivere un sogno che sembrava irraggiungibile. Grazie al Vescovo Giuseppe Marciante è diventato realtà il desiderio  incontrare il Santo Padre per il presidio ospedaliero di Petralia Sottana.
L’incontro con Papa Francesco è stato un momento di pura gioia e benedizione. Il Santo Padre ha manifestato il suo affetto e la sua vicinanza accogliendo con affetto i presenti e fermandosi con loro per dedicare preziosi istanti a ciascuno. Con dolcezza e amore, ha accarezzato i bambini presenti, portando conforto e speranza. Con gesti semplici ma carichi di significato, ha reso tangibile la sua vicinanza e il suo sostegno verso l’Ospedale, definito con saggezza “ancora di salute per le nostre Madonie”.

Un grazie per quanto è accaduto arriva dall’amministrazione comunale che si unisce al coro di gratitudine, riconoscendo il contributo fondamentale di Padre Giuseppe Garofalo, della Parrocchia Chiesa Madre Petralia Sottana e di tutti coloro che hanno lavorato instancabilmente per rendere questo incontro una realtà tangibile. “Grazie alla loro dedizione e al loro impegno- si legge nel profilo del Comune di Petralia Sottana –  il messaggio di difesa e valorizzazione del nostro nosocomio è stato rilanciato con ancora più forza, alimentando la speranza di un futuro luminoso e prospero per le nostre Madonie”.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto