A Cefalù si è aperto il Terzo Meeting Francescano del Mediterraneo

A Cefalù si è aperto il Terzo Meeting Francescano del Mediterraneo. Con  il gesto simbolico del passaggio della Lampada. Inizia così anche il cammino verso Assisi.
Tema di questo primo incontro, CONNESSI: “Non esistono cambiamenti culturali senza cambiamenti nelle persone”.
Al tavolo dei relatori
– Carmelo Vitello, Ministro Regionale OFS di Sicilia
– Antonio Cambria, Presidente Regionale GIFRA Sicilia
– Daniele Tumminello, Sindaco di Cefalù
Ha introdotto: fra Pietro Giaracca, Presidente della Conferenza dei Ministri Provinciali di Sicilia. Dopo i Saluti di rito la parola a S.E. Mons. Giuseppe Marciante, Vescovo di Cefalù,  che ha relazionato sul tema. Presente  l’intera giunta comunale e rappresentanti dei gruppi francescano di più Regioni italiane.
“I cambiamenti culturali sono strettamente legati ai cambiamenti individuali, dice Papa Francesco. Le trasformazioni culturali emergono quando le persone modificano le proprie prospettive, valori e comportamenti. Questo legame evidenzia l’importanza dell’empatia, dell’educazione e dell’interazione umana nel plasmare la società”.
Altro momento forte l’accoglienza delle reliquie di San Benedetto il Moro nel V centenario della nascita. Resteranno esposte per la preghiera nella Rettoria Santo Stefano. A conclusione nel  “Turniale” della Cattedrale il Concerto-Preghiera: Laude in Musica con I cantori di Chiara e Francesco con fra Giuseppe Di Fatta ofm.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto