Il Generale Mario Pietrangeli eletto vice presidente nazionale Aec

Il Generale Mario Pietrangeli e’ Stato Eletto a Milano Vice Presidente Nazionale AEC. Associazione Europea dei Ferrovieri.
A Milano nella caratteristica via borsieri si è svolto nella sede nazionale il 22 * Congresso Nazionale dell’Association Europpenne Des Cheminots che ha visto anche l’elezione del Coresino e Sabino Generale Mario Pietrangeli a Vice Presidente Nazionale AEC
Il Pietrangeli e’ noto in numerose regioni italiane per aver premiato con il Prestigioso Premio AEC Ferroviario Europeo “Euroferr”, da lui ideato, numerosi sindaci delle piccole e poco conosciute stazioni poste lungo le ferrovie secondarie FS e regionali. Premia anche le stazioni ad alto valore storico, turistico e culturale. E tra queste  Cefalù.
LA CREAZIONE DELL’A.E.C.
L’Association Europèenne des Cheminots (A.E.C.), istituita il 22 luglio 1961 a Torino, nasce con lo scopo di associare i ferrovieri dei Paesi del Mercato Comune e degli altri Paesi confinanti con i più importanti transiti europei.
I fini dell’Associazione furono precisati nel documento ”Appello ai ferrovieri di tutti i Paesi d’Europa” che, diramato da Milano nel mese di maggio 1961, aveva il compito di riassumere sui contatti in atto, elaborare un programma inteso a formare una “mentalità europea nel mondo dei ferrovieri” e informare i ferrovieri sui vari problemi “europei”.
IN PARTICOLARE L’A.E.C. COSTITUISCE UN VASTO MOVIMENTO DI OPINIONI CHE, RENDENDOSI INTERPRETE DEI PROGRAMMI COMUNITARI NELLA POLITICA DEI TRASPORTI.
Questi compiti vengono svolti mediante iniziative concrete: si organizzano corsi di studio, “stages” di formazione, conferenze e dibattiti, visite agli impianti, scambio di informazioni e di ospitalità, visite al Parlamento Europeo, incontri e congressi dove si propaganda, innanzitutto, l’idea dell’Unità Europea e l’opera degli Organismi Comunitari Europei.
Congratulazioni dalla Redazione di Cefalunews.

 

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto