La Lega non permette il silenzio per Cammarata: ecco cosa fanno i giocatori

La Lega si attiene a quanto scritto nel regolamento e non ha permesso il minuto di silenzio per ricordare il giovane Giuseppe Cammarata prima della partita del Cefalù. I giocatori e le società non ci stanno: ecco cosa è successo in campo a match iniziato.




Anche se la Lega non ci ha concesso di spostare la partita, ne il minuto di silenzio…ecco come le squadre ricordano Giuseppe Cammarata. Questo é lo sport onesto, corretto che vince su tuttoM.D.F.

Posted by ASD Cefalù Calcio – www.cefalucalcio.it on Mercoledì 6 gennaio 2016