Una serata alla Tavernetta col menù d’autunno e il buon vino di casa Firriato

Saranno il menù di autunno dello chef Walter Sanfilippo e il buon vino Firriato ad intrattenere stasera gli ospiti che siederanno fra i tavoli della Tavernetta. Il Ristorante della famiglia Guercio che propone una cucina sana dal gusto ricercato nell’incantevole terrazza, che si affaccia sul porto turistico della cittadina normanna e sui mistici ed incantevoli faraglioni della Caldura. Quattro le portate di quello che per l’occasione è stato battezzato dallo chef «menù d’autunno». Ognuna sarà accompagnata da un vino particolare della cantina «Firriato».

La serata si aprirà con un antipasto di polipo in agrodolce, gamberetti marinati, lampuga marinata e cozze marinate. Il tutto sarà abbinato ad uno spumante Gaudensius: un vino dal perlage raffinato, a grana sottile, continua e persistente, caratterizzato da colori con sfumature tendenti all’oro luminoso, dal sapore complesso e al contempo di rara eleganza. Sarà la volta a questo punto del primo piatto: Tagliolini neri alla marinara. Una pasta confezionata artigialmente che si si gusterà con Le Sabbie dell’Etna bianco: un esemplare vivido di vini bianchi dell’Etna per le suggestioni olfattive e gustative che porta in dote. Un vino di lungo respiro che vive di una freschezza ammaliante e moderna. Un magnifico frutto dell’enologia dell’Etna.

Per gli ospiti della serata la terza portata saranno dei Sedanini in salsa di ricciola e basilico. Saranno accoppiati un Sant’Agostino bianco. Un vino bianco siciliano fruttato di fiori freschi e frutta, iris, susina bianca, pesca e melone in particolare, arricchiti da uno fondo di vaniglia e nocciola di una delicatezza raramente riscontrabile. La serata si chiuderà con il Semifreddo di mandorle, fatto in casa. Ad accompagnare il dolce sarà il Favinia Passulè: un vino dall’elevato valore distintivo, forgiato dall’azione eroica del Favonio, vento di ponente che dà il nome all’isola più grande dell’arcipelago delle Egadi. Favignana diventa in questo vino il gusto di mare e di terra bruciata da un sole troppo caldo, che rivitalizza il suolo calcareo e i cuori gentili dei degustatori.
Info e prenotazioni: 092.1422510.
La Tavernetta – C.da Presidiana, Cefalù

tavernetta001