Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cefalù, i furbetti delle bici elettriche: multe dalla polizia
Cefalunews

Cefalù, i furbetti delle bici elettriche: multe dalla polizia

Vanno in giro facendo credere che sono a cavallo di bici elettriche ma il realtà circolano su mezzi truccati e trasformati in veri e propri ciclomotori. Accade a Cefalù e ad accorgesi del fatto sono stati i poliziotti del commissariato di pubblica sicurezza nel corso dei loro controlli sulle strade della cittadina normanna. Proprio gli agenti avrebbero registrato una diffusione a macchia d’olio delle biciclette elettriche a pedalata assistita. Un aumento di bici fra le strade che non sarebbe solo dettato dalla moda del momento. Alcune di queste, infatti, non sarebbero a norma poiché dotate di un acceleratore che permetterebbe loro di circolare senza pedalare. Insomma sarebbero delle bici trasformate in motocicli. Un piccolo particolare che non è sfuggito agli agenti. La trasformazione della bici in ciclomotore, infatti, richiede targa e assicurazione. Chi va a bordo di queste bici truccate, inoltre, ha l’obbligo di casco e della patente di guida.

A Cefalù accade di tutto. E così alcuni motociclisti per evitare di pagare l’assicurazione e di andare in giro con il casco non hanno trovato di meglio che truccare la bici elettrica. Un fatto non da poco che ha spinto i poliziotti a fermare quanti vanno in giro con questi mezzi per effettuare alcuni controlli. Dove portano alla luce l’acceleratore scattano anche le prime multe.