Cefalù Calcio fuori dalla coppa, lo Sporting supera la Proloco nel derby cittadino

Coppa Sicilia

E’ avvenuto quello che si temeva: il Cefalù Calcio è stato eliminato dalla competizione regionale ma, in questo caso, non è stato il campo a sancire questa eliminazione. Difatti, la rosa gialloblu, dopo gli svariati richiami nei confronti della società, è passata dalle parole hai fatti, non presentandosi all’incontro di ritorno contro il Gangi che così, accede agevolmente al turno successivo della coppa.

Fatto curioso avvenuto negli ottavi di coppa Sicilia della stessa categoria: la partita tra Città di Rocca – Pro Tonnarella è stata rimandata a causa dell’assenza del direttore di gara. Tutto ciò causato dalla decisione della federazione di dirottare l’arbitro (il signor Alfredo Iannello) ad un incontro più delicato di seconda categoria Stefano Catania – Orlandina dimenticandosi di assegnarne uno nuovo per la partita di Rocca.

 

Seconda Categoria

Mister Glorioso incanala la seconda vittoria consecutiva, vincendo per 1 a 0 contro l’altra squadra Cefaludese, la ProLoco Sant Ambrogio. Vantaggio della squadra bianco azzurra all’undicesimo del primo tempo grazie ad un gol di Caccamo partito, però, da posizione di fuorigioco non ravvisata dal direttore di gara. Il Sant Ambrogio prova la reazione ma le manovre offensive della squadra di Papa non impensieriscono più di tanto gli avversari. Nel secondo tempo D’Avola si inventa il gol del pareggio ma, questa volta, la rete viene annullata per offside. La partita si inasprisce pesantemente e fioccano i cartellini da entrambe le parti: a farne le spese saranno, sopratutto, Biondo per somma di ammonizioni, per la squadra giallonera e Caccamo per un’entrata da codice penale per i bianco azzurri. La Proloco ha pure l’occasione di raggiungere il pari su calcio di rigore ma Bellino intuisce il tiro di Messina e salva il risultato.

Vittoria importante per lo Sporting Cefalù che scavalca il Pollina e raggiunge il penultimo posto, zona salvezza. Per la ProLoco invece, la sconfitta, costa la quarta piazza della classifica, venendo scavalcata dalla Vis Solunto vittoriosa in casa del Collesano.

 

Risultati 4 giornata ritorno
COLLESANO – VIS SOLUNTO 1-2
S.ANNA – FINALE 2-0
S.AMBROGIO – SPORTING CEFALU’ 0-1
POLLINA – STELLA DEL MARE 1-2
REAL TRABIA – SUPERG CASTELBUONO 3-3
COLOMBA BIANCA – ASPRA CALCIO 2-4
SPORTING TERMINI: Riposa

 

Classifica

ASPRA 40, S. ANNA 34, STELLA DEL MARE 29, VIS SOLUNTO 27, S. AMBROGIO 25, SUP. CASTELBUONO 25, FINALE* 19, SP. TERMINI* 19, COLOMBA BIANCA 14, REAL TRABIA 13, COLLESANO* 10, SP. CEFALU’ 10, POLLINA* 8.

*turno di riposo