Meteo: sulla Sicilia in arrivo freddo e neve

Sulla Sicilia è in arrivo il cattivo tempo. Dopo una temporanea tregua a partire dalle prime ore di oggi sette marzo si farà strada un nuovo e più incisivo peggioramento che interesserà tutta la fascia tirrenica in particolar modo il settore centro-orientale, con piogge, rovesci e qualche temporale che potrà assumere anche carattere grandinigeno. Dal pomeriggio piogge e rovesci insistenti interesseranno il settore tirrenico del messinese, nord-catanese e palermitano orientale, fenomeni più sporadici su quello occidentale, mentre sulle restanti aree il tempo si manterrà più asciutto con fenomeni solo sporadici. La sera tempo ancora perturbato su tutta la fascia tirrenica specie del messinese dove insisteranno rovesci e locali temporali, localmente grandinigeni. I fenomeni durante il giorno assumeranno carattere nevoso sopra i 1100-1200 metri. Le temperature saranno in deciso calo e si porteranno di 2-3 gradi sotto le medie stagionali. I venti saranno di burrasca e si disporranno a Maestrale con raffiche che potranno raggiungere soprattutto al mattino punte di 80 km/h sul settore tirrenico. Particolare attenzione invece sul settore ionico del messinese dove l’orografia potrebbe esaltare l’intensità dei venti che potrebbero raggiungere punte anche di 110 km/h. La particolare intensità dei venti potrebbe limitare in alcuni casi l’apporto precipitativo specie sul palermitano. Il Tirreno si presenterà al largo grosso o molto grosso (mare forza 7-8) con onde alte localmente fino a 10 metri, ; molto agitati i bacini meridionali mentre lo Ionio risulterà molto mosso.