Valle dei Templi: Pino Testa dirige 23 bande musicali

Il maestro Pino Testa ha diretto ventitré bande musicali nella valle dei templi di Agrigento. L’occasione è stato il «Festival bandistico terre di Sicilia» che si è svolto nell’ambito della 72ª edizione del Mandorlo in Fiore. Il direttore della Banda musicale santa Cecilia, sotto un suggestivo cielo grigio e dinanzi il maestoso tempio della Concordia della Valle dei templi, ha diretto l’inno di Mameli. Novecento orchestrali di ben ventitré bande musicali siciliane, sotto la guida del musicista cefaludese, hanno eseguito l’inno nazionale a conclusione del primo Festival bandistico «Terre di Sicilia», con cui si è aperto il calendario della manifestazioni della «Festa del Mandorlo in Fiore» ad Agrigento. Tanti gli applausi e molti gli apprezzamenti da parte degli agrigentini e dai turisti verso il più ampio raduno bandistico mai organizzato in Sicilia. Il Festival bandistico «Terre di Sicilia» è un progetto finanziato dall’assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo che si propone di favorire la produzione e la diffusione delle attività bandistiche mediante eventi che abbiano una valenza di carattere musicale, sociale, culturale ed aggregativa unitamente alla promozione turistica del territorio.

testapinoGiuseppe Testa si è diplomato in clarinetto sotto la guida di G. Vilardi al Conservatorio V. Bellini di Palermo nel 1986. Ha al suo attivo oltre 170 composizioni tra brani per orchestra, coro, symphonic band e varie formazioni cameristiche. Alcune sue composizioni sono state eseguite in Argentina ed altre in alcune trasmissioni televisive Rai e Fininvest ed alcune dalla Banda dell’Esercito. Collabora con riviste musicali ed ha partecipato quale componente di giuria in vari concorsi musicali. Con le edizioni Overplay, ha già inciso 3 CD live “Giochi di note”, “Note di Banda” e “Solo per una donna” che contengono sue composizioni.