Festa della Madonna Assunta a San Nicola l’Arena – Trabia

La festa dell’Assunta è uno dei momenti più attesi dagli abitanti della frazione di San Nicola l’Arena, borgata marinara del Comune di Trabia. Ieri, 15 Agosto, si è rispettata la devozione verso la Madonna molto sentita tra i pescatori della borgata che, in collaborazione con il parroco don Domenico Arnone, si sono occupati dell’organizzazione come spiega il presidente del consiglio Comunale di Trabia Calogero Marino:
“Da oltre trent’anni –  dice – la tradizione vuole che il simulacro della Madonnina dopo la processione per le vie principali del paese viene imbarcato su un motopesca per la consueta processione al mare”.  Rinviata però per motivi tecnici la Processione. “Informiamo i fedeli del rinvio – afferma anche uno degli organizzatori della manifestazione Giuseppe Marchese – che per motivi tecnici, la processione a mare però è stata rinviata a domenica prossima 20 Agosto, dopo la celebrazione della messa prevista alle 18,30”. Tantissima comunque è stata la partecipazione dei fedeli e villeggianti che hanno assistito alla Messa all’aperto celebrata dal vicario monsignore Raffaele Mangano, ha concelebrato il parroco della Parrocchia San Nicola di Bari , don Domenico Arnone. Tra le autorità presenti, il sindaco di Trabia, Leonardo Ortolano, che ha messo in risalto la forte devozione degli abitanti di San Nicola l’Arena verso la Madonna Assunta, una tradizione religiosa che si ripete ogni anno con sempre più fedeli che partecipano alla processione ed è attraverso la fede che auspichiamo conclude, il primo cittadino alla crescita sociale della nostra comunità. Erano presenti anche altri amministratori locali, il vicesindaco Fortunato Infantino, l’assessore Salvo Iacuzzi, i consiglieri Silvia Scardina, Anna Milone e Vincenzo Farruggia, il comandante della Capitaneria di Porto di Porticello Giulia Tassone, il comandante della stazione Carabinieri di Trabia Alessio Cuccia, il comandante della polizia municipale di Trabia Renato Cicala, ed altre autorità cittadine.

Ieri dopo la Santa Messa solo processione sul molo e il corso Umberto I. Si è avvertita un po’ di amarezza di tanti fedeli che puntavano gli occhi verso il mare per ricordare la tradizione.

Appuntamento a domenica prossima per l’uscita in mare del simulacro della Madonna Assunta.

Paolo Taormina