Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Vittorio Sgarbi si candida a governatore della Sicilia
Cefalunews

Vittorio Sgarbi si candida a governatore della Sicilia

Vittorio Sgarbi si candida a governatore della Sicilia. Il noto critico d’arte ha annunciato la sua candidatura per la Presidenza della Regione Sicilia. “Chi vince le elezioni in Sicilia? Mi candido io, quindi vincerò io. Mi candido come Governatore, è ufficiale”. Vittorio Sgarbi interviene ai microfoni di ECG, emittente radio dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, e annuncia la sua partecipazione alle elezioni per la Presidenza della Regione Sicilia. Il critico d’arte, lo scorso aprile, si era già detto pronto a candidarsi per le elezioni. Oggi quella provocazione politica diventa ufficiale.

“Corro da solo, non ho bisogno dell’appoggio di nessuno”, ha dichiarato Sgarbi che dopo aver fondato il suo partito, Rinascimento, ha deciso di candidarsi alle prossime elezioni regionali. I siciliani sono chiamati alle urne domenica 5 novembre per decretare il nuovo Presidente della Regione.”Il mio obiettivo è vincere. Io sono io, gli altri chi sono?”, ha continuato Vittorio Sgarbi che fa forza sulla sua popolarità. “Di me si sa tutto, di Macari cosa si sa? E di Musumeci? Al massimo si sa che ha il pizzetto. E di Armaro cosa si sa? Occorre che uno sia qualcosa per fare il Presidente della Regione”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Piperina e Curcuma PLUS, l'unico integratore che ti fa perdere peso

Sgarbi ha già amministrato sull’isola. Dal 2008 al 2012 è stato infatti sindaco di Salemi, cittadina in provincia di Trapani. L’esperienza si è conclusa con lo scioglimento del comune per infiltrazioni mafiose, ma questa volta Vittorio Sgarbi è ancora più determinato. “Forse correndo da solo non potrò vincere, però mi sembra che un siciliano votando Sgarbi sa cosa vota”.