Gesap: Giambrone saluta la Gesap

Questa mattina nella sala del centro Direzionale Gesap il presidente della Società Fabio Giambrone, ha voluto salutare il personale della Gesap dopo l’ok della direzione del PD alla sua candidatura come capolista alla Camera.

Dopo circa quattro anni di presidenza Fabio Giambrone lascia una società con un bilancio in utile ed un aumento di passeggeri costante quasi 6 milioni di passeggeri nel 2017 con ottanta rotte che collegano la città di Palermo con tutte le città intercontinentali. Presenti al saluto di commiato i componenti del consiglio di amministrazione della Società il vicepresidente Giuseppe Todaro, l’amministratore delegato Giuseppe Mistretta, i consiglieri Cleo Li Calzi e Giovanni Scalia, dirigenti Gesap Natale Chieppa, Vincenzo Pretrigni,  il direttore Enac dell’aeroporto Antonino Buttafuoco, rappresentanti delle forze dell’ordine Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Dogana, rappresentanti sindacali e tanti altri che hanno voluto con la loro presenza ringraziare il presidente Fabio Giambrone per il lavoro svolto con competenza e alta professionalità.

“Sono grato  – ha detto Giambrone nel suo saluto – a tutti Voi e alle forze dell’Ordine, ai Vettori, alla direzione Enac, per il clima di grande collaborazione e condivisione che ha permesso in questi anni di conseguire molti importanti obiettivi. Con l’auspicio di continuare a ricevere tante belle notizie sull’andamento della Società è assicurando che continuerò a seguire con attenzione la Vostra attività , esprimo a tutti Voi, vero motore dell’Azienda affettuosi auguri di buon lavoro”.  Adesso si attende la nomina da parte del sindaco di Palermo Leoluca Orlando di chi lo sostituirà in consiglio di amministrazione.

Paolo Taormina