Cefalù piange la scomparsa della giovane Martina

Cefalù piange la scomparsa della giovane Martina. Ha chiuso gli occhi a questo mondo nel reparto di rianimazione del Policlinico Federico II di Napoli dove era stata ricoverata durante un viaggio d’istruzione nel vesuviano. Al momento del malore si trovava con le compagne nella camera di un albergo di Boscotrecase. Allertato il 118, gli operatori erano prontamente intervenuti con il defibrillatore, ma le condizioni della studentessa erano subito apparse gravi. E’ stata trasportata dapprima all’ospedale boschese Sant’Anna e subito dopo presso il nosocomio partenopeo.

Martina Quagliana avrebbe compiuto quindici anni a maggio. Frequentava il Liceo Mandralisca di Cefalù. La salma giungerà nella mattinata di domani, sabato 24 marzo, nella parrocchia San Francesco di Cefalù, dove avranno luogo i funerali alle ore 15:00. Subito dopo sarà tumulata nel cimitero di Scillato. I sindaci di Cefalù, Campofelice di Rocella e Scillato hanno proclamato per domani il lutto cittadino.