Con una forchetta al collo per avere sacchetto della spesa

Ha aggredito un passante in via Roma a Palermo per sottrargli il sacchetto della spesa. Con questa accusa la polizia ha arrestato un tunisino 50enne, Naceur M’Tiri. Deve rispondere di violenza privata e false dichiarazioni. E’ accaduto all’esterno della Lidl di via Roma. Dal supermercato era appena uscito un cliente avvicinato dall’uomo, che, probabilmente in stato di ebbrezza, ha puntato una forchetta al collo della vittima chiedendo il suo sacchetto della spesa: il malcapitato ha abbandonato in strada il sacchetto ed è fuggito, contattando il 113. Sul posto una pattuglia del commissariato di Oreto-Stazione. I poliziotti hanno intercettato l’uomo che aveva con sé la forchetta usata per intimidire la vittima. Soltanto negli uffici del commissariato, dopo ulteriori accertamenti, è stato possibile risalire al vero nome dello straniero tratto in arresto.