La Juventus supera il Milan

La Juventus supera il Milan 3-1 e si riporta a quattro lunghezze di distanza dal Napoli, fermato sul pari in casa del Sassuolo. I bianconeri vanno avanti dopo soli 8′ con un sinistro da fuori di Dybala, ma il Milan non si scompone e resta in partita. Poco prima della mezz’ora l’ex Bonucci svetta in mezzo a Chiellini e Barzagli su calcio d’angolo mettendo la palla in rete per il pareggio, segnando il primo gol subito dalla Juventus in campionato nel 2018 dopo 11 partite. I rossoneri prendono fiducia e giocano bene, sfiorando nel secondo tempo il raddoppio con un siluro di Calhanoglu che si stampa sulla traversa. Passato lo spavento la Juventus, complice il positivo impatto dei nuovi entrati Douglas Costa e Cuadrado, si riporta in vantaggio, proprio con un colpo di testa del colombiano, al rientro dopo oltre tre mesi di assenza. Nel finale arriva anche il tris di Khedira che penalizza oltremodo nel punteggio i ragazzi di Gattuso. La Juventus si butta verso la supersfida con il Real Madrid col morale alle stelle, il Milan volge lo sguardo al derby, ultima possibilità per rientrare nella corsa per la prossima Champions.