Protocollo di Intesa tra il MuVi Lascari e l’Ic G. B. Cinà

Presso la sede dell’Istituto Comprensivo C. B. Cinà di Campofelice di Roccella, è stato sottoscritto un Protocollo di Intesa tra la scuola guidata dal Dirigente scolastico Prof. Fabio Pipitò e l’Associazione “Il Girasole” rappresentata dal Presidente Arch. Salvatore Moncada, quale Ente gestore del MuVi Lascari, il Museo Virtuale della Memoria Collettiva.

Un accordo che impegna, nei loro rispettivi ruoli istituzionali, la scuola e il MuVi con l’obiettivo precipuo di rafforzare un legame con il territorio e la comunità e, al tempo stesso, di realizzare iniziative volte alla promozione e alla valorizzazione dei Beni culturali e del paesaggio, del patrimonio immateriale, storico ed artistico di Lascari.

«Per raggiungere questo fondamentale obiettivo, dal 2013, il Museo coinvolge anche le scuole in attività di educazione al patrimonio culturale nella consapevolezza che, sensibilizzare i giovani su questi temi, sia il primo decisivo passo per diffondere una cultura di rispetto delle peculiarità del nostro territorio» – è quanto affermato dal Coordinatore del MuVi Lascari Dr. Salvatore Ilardo.

In questo ambito la scuola può diventare luogo privilegiato di ricostruzione e interpretazione della biografia culturale e identitaria del territorio di appartenenza, incoraggiando i giovani a sviluppare opinioni personali sulla società di oggi e ad assumersi una responsabilità collettiva per il futuro.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione, Dr.ssa Maria Elena Amoroso, condivide ed apprezza tale progettualità, dichiarandosi pienamente disponibile alla realizzazione di tale iniziativa, ritenendo i Protocolli d’Intesa, strumenti utili per la crescita culturale ed importanti momenti di coesione.