Tusa: consiglieri in visita al comune fiorito di Terme Vigliatore

Giovedì mattina 11 aprile visita “fiorita” del Comune di Tusa a quello di Terme Vigliatore. L’Assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò ha ricevuto e accompagnato per il paese i consiglieri comunali tusani, Rosaria Piscitello, Concetta Genovese, Dora Piscitello e quello della consulta Aldo Re per una giornata incentrata sul verde.

Dalle aiuole spartitraffico, al parco dei Benedettini a piazza Municipio, un susseguirsi di curiosità e scambio di esperienze su piante, iniziative e tecniche di gestione, attuate negli ultimi anni nella città delle terme. Visitate anche alcune aziende vivaistiche tra lo stupore per le esclusive varietà di agrumi unici al Mondo.

La visita è terminata nel Palazzo Municipale, con il rituale scambio degli stemmi comunali e foto ricordo con tanto di guida Comuni Fioriti, entrambi i comuni, infatti, fanno parte del prestigioso circuito nazionale. A fare gli onori di casa il Vice Sindaco Stefano Feminò. 

Soddisfazione hanno espresso il Sindaco Bartolo Cipriano e quello di Tusa Angelo Tudisca, “questi incontri alimentano condivisione, sinergia e crescita. Tusa da due anni è stata insignita della doppia “bandiera blu” per il mare limpidissimo e la gestione della spiaggia nel rispetto dell’ecosistema marino. Ha ottenuto anche il Premio internazionale Eco-School e gli è stato assegnato quello di Comuni Fioriti entrambi per l’educazione ambientale nelle scuole”. 

La visita odierna si inserisce anche nell’ambito della recente iniziativa lanciata da Michele Isgrò che prevede l’adozione incrociata di aiuole tra i “Comuni Fioriti” inizialmente della Sicilia. Un modo mirato a divulgare la cultura del verde ma anche a promuovere città distanti tra loro. Le aiuole, infatti, potranno comprendere elementi caratteristici delle località e il cartello con il nome della città sponsor.