Il 70% dei sardi teme per il lavoro e per il futuro dei figli e dei nipoti

“Il 70% dei sardi teme per il lavoro e per il futuro dei figli e dei nipoti”. Lo afferma il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, durante un comizio a Olbia per sostenere il candidato di centrodestra alla presidenza della Regione, Christian Solinas. “Il dato che mi ha impressionato è che in Sardegna ci sono quasi 120mila persone che cercano lavoro ma non lo trovano. Solo con nuovi investimenti si possono creare nuovi posti di lavoro”, aggiunge.

“Unica Asl per la Sardegna è stato un errore” – Secondo Berlusconi, un tema di fondamentale importanza per la Sardegna deve essere la sanità: “Concentrare in un’unica Asl la sanità della Regione è stato un errore. Ce ne saranno tre, oggi il sistema sanitario dell’Isola è carente, servono elicotteri, ambulanze e medici di pronto soccorso che ora non ci sono”.

L’appello di Berlusconi: “Siate missionari di democrazia” – Berlusconi lancia quindi un appello al pubblico presente al comizio: “Voi, se siete qui, perché credete nel futuro come noi, lasciate perdere il resto e chiamate tutti, nonne, zie, vecchie fidanzate, trasformatevi tutti in missionari di democrazia e libertà”.