Samsung J: la linea entry level per il primo cellulare dei nostri ragazzi

I millennials sono notoriamente interessati all’uso degli smartphone e tutto ciò che riguarda le nuove tecnologie; eppure c’è un’altra generazione che nasce e cresce in un contesto sempre più digitalizzato e a portata di mano: la generazione Z. Tenere separata questa generazione dagli smartphone è totalmente impossibile e probabilmente controproducente. Hanno bisogno di essere connessi, di imparare e conoscere il mondo a modo loro. Samsung, che è da sempre una grande azienda attenta alle necessità e le richieste dei consumatori, ha compreso appieno questa nuova esigenza realizzando i Samsung Galaxy J, una linea di smartphone giovani, veloci, intelligenti e sicuramente adatti ai ragazzi.

Samsung Galaxy J

Il Galaxy J è uno smartphone completo che dispone dell’intuitivo sistema operativo Android. Sebbene faccia parte di una fascia di prezzo piuttosto modesta è possibile acquistarlo ad un prezzo compreso tra i 150 e i 250 euro. Stiamo parlando di uno smartphone che potrete regalare ai vostri figli o nipoti e, perché no, acquistare per voi stessi.
In linea generale i dispositivi di questa gamma hanno un design accattivante, con gli angoli tondi e la scocca in metallo che li rende estremamente resistenti pur essendo molto sottili.
I Galaxy J dispongono di un’ottima fotocamera, frontale e posteriore, per garantire ai ragazzi la possibilità di immortalare ogni momento, proprio come amano loro.
Inoltre, grazie al processore integrato, è possibile svolgere qualsiasi azione in modo quasi istantaneo, in tutta velocità e ovviamente senza inceppi.

Di questa linea esistono diversi smartphone, ognuno con caratteristiche specifiche che li caratterizzano, di seguito vedremo i Galaxy J6 e J6+.
Senza analizzarsi tutti nello specifico si può dire con certezza che si tratta di smartphone eccellenti e performanti, senza dimenticare la particolare predisposizione della batteria che risulta avere una maggiore durata rispetto agli altri smartphone in commercio.

Gli smartphone per i giovani e non solo

Come si vedrà più avanti, un grande pregio di questi smartphone è che sono predisposti per essere usati in modo multitasking, dall’Unisci App, alla dual-sim. Difatti, lo smartphone permette di lavorare contemporaneamente su più livelli e di compiere azioni sul dispositivo nello stesso momento. Chiaramente, saranno apprezzati dai giovani esperti, ma anche un lavoratore potrà fare affidamento su questo smartphone: esso infatti può rispondere alle esigenze di un vasto target, non solo giovanile. Al seguente link si può trovare il Samsung Galaxy j6 e J6+ al miglior prezzo.

Galaxy J6

Questo smartphone dispone dell’Infinity Display da 5,6”, in super HD e con tecnologia AMOLED. Si tratta di uno schermo che ricopre tutta la superficie dello smartphone, studiato per essere comodo e utile da utilizzare per qualsiasi attività, anche per giochi e social.
Tra l’altro, un’opzione davvero interessante che offre il Galaxy J6, è la possibilità, di cui abbiamo parlato precedentemente, di dividere lo schermo e ottenere contemporaneamente due applicazioni. Ad esempio, si può continuare a guardare un video e nel frattempo rispondere ad un messaggio. I ragazzi apprezzeranno sicuramente questa opportunità, chi meglio di loro apprezzano e sono multitasking?
Questo smartphone dispone di una memoria interna di 15 Gb per salvare tutti i contenuti ed è anche espandibile, importante caratteristica per supportare un numero maggiore di foto che è possibile scattare con l’alta qualità della fotocamera principale da 13.0 megapixel.

Venendo a caratteristiche specifiche, dispone di connettività 4G o LTE che consente di navigare velocemente su internet ovunque. Il telefono tra l’altro è dual-sim, perfetto per dividere, ad esempio, il lavoro dalla vita privata.

Galaxy J6+

Il Galaxy J6+ ha un prezzo leggermente superiore al precedente, vediamone meglio le caratteristiche.
In primo luogo è anch’esso molto elegante ed ergonomico, è possibile tenerlo in mano senza paura che cada o scivoli via. Inoltre, è disponibile in diverse colorazioni, anche di un bel rosso vivace.
Parando della fotocamera, diciamo che ha una tecnologia più avanzata, che grazie al focus è possibile scattare foto più professionali e creative. In questo caso la fotocamera principale dispone di 13MP + 5MP. Quella anteriore ha come il Galaxy J6 di 8 megapixel, per scattare bellissimi selfie anche con una condizione di luce poco favorevole.

In questo caso il display è leggermente più ampio arrivando a 6”, considerando comunque il super HD e la tecnologia AMOLED. La qualità del display permette un’ottima visuale anche sotto la luce diretta. Anche su questo smartphone è possibile usufruire della funzione Unisci App per utilizzare due app contemporaneamente.
Per quanto riguarda invece la memoria, su questo dispositivo abbiamo ben 32 GB di memoria interna con la possibilità di espanderla.

Scegliere lo smartphone più adatto alle vostre esigenze non sarà semplice, ma buttarsi sull’acquisto di un Galaxy J è sicuramente la scelta ideale. Come abbiamo detto ci troviamo di fronte un’intera gamma di dispositivi dalle ottime prestazioni. I due precedentemente visti però possono essere considerati tra i migliori di tutta scelta, seppur con piccole differenze.

Il miglior modo per scegliere lo smartphone giusto è valutare le proprie necessità e l’utilizzo futuro. Sicuramente un giovane avrà più bisogno di una memoria spaziosa, perciò è consigliato il 6J+. Per un normale utilizzo da tutti giorni potrebbe essere sufficiente quella fornita dal classico Galaxy 6J.
In ogni caso il margine d’errore con i Galaxy J è davvero limitata. Una volta in mano ne scoprirete le potenzialità e non ne potrete più fare a meno.