Una notte a Palermo: guida alla movida, per non perdersi niente

ristoranti-movida-palermo

Palermo, una città versatile, la città dai mille mondi, moderna e ricca di sfaccettature, una città che accanto ai suoi monumenti storici offre numerose attrattive, locali per l’aperitivo e “l’after dinner”, ristoranti esclusivi e discoteche a due passi dal mare, rendendola in questo modo una città piena di luoghi dove trascorrere la notte, bevendo, mangiando, ballando e cantando.

La notte è lunga e con qualche consiglio si possono scegliere i posti giusti e il divertimento è assicurato fino al mattino. Quella che proponiamo è una piccola guida alla movida palermitana, per gustarsi il meglio che la città offre.

L’aperitivo a Palermo

L’aperitivo palermitano dà il via alla lunga nottata di divertimento. La meta preferita dai palermitani “doc” è via dell’Orologio (corrispondente alla zona chiamata Champagneria), a pochi passi dal Teatro Massimo, che con i suoi locali storici è il luogo ideale dove fare l’aperitivo e sorseggiare il vostro drink insieme agli amici con un bel sottofondo di musica live.
Un altro luogo dove rifugiarsi per un buon aperitivo sono i locali vicino al mare, dove alcuni di essi con le loro terrazze sul mare offrono un’incantevole vista, location esotiche e cocktail a tema.

La cena a Palermo

E se dopo l’aperitivo la fame si fa nuovamente sentire, lo street food palermitano ha molto da offrire: panini ‘ca meusa (panini con la milza), le squisite arancine, panelle, tranci di pizza vari e rosticceria generale.
Per la cena c’è l’imbarazzo della scelta: tra locali di pesce e piatti tipici la cucina palermitana è ricca di location capaci di soddisfare anche i palati più esigenti e raffinati, basta saper scegliere fra i tanti ristoranti a Palermo.

Il dopocena a Palermo

Il dopocena d’obbligo è quello in piazza Sant’Anna che viene considerata la piazza di Spagna palermitana; poi in zona Lattarini troviamo la chiesa del XVII secolo che è diventata la meta di ritrovo della gioventù palermitana e qui una buona birra in compagnia è d’obbligo, senza pensieri, senza problemi, qui nessun dress code è richiesto, qualsiasi cosa indossi sei il benvenuto.
Passeggiando per le vie limitrofe si possono trovare altri piccoli localini di nicchia dove tra shortini, e cocktail il secondo giro di drink non è un optional, ma una certezza.

Le discoteche a Palermo

Passata la mezzanotte, dopo esservi ben scaldati con i vostri drink del dopocena è l’orario giusto per andare a smaltire e divertirsi andando a ballare nelle discoteche più esclusive della Sicilia. Il ventaglio proposto è ampio sia dal punto di vista della location, del setting ed anche, e soprattutto, dal punto di vista musicale. Nel centro storico di Palermo trovate la discoteca più “in” della città, la storica “Carpe Diem” che negli anni è diventata sempre più interessante e frequentata anche dai vip; grazie alla sua versatilità permette non solo di gustare ottimi piatti e sorseggiare gustosi drink, dopo la mezzanotte si trasforma in una discoteca a tutti gli effetti per scatenarsi e ballare a ritmo di musica. Questa location è unica nel suo genere, il suo unico e ricercato arredamento in stile antico, il giardino che ospita numerosissimi pappagalli e l’acquario, nel quale si possono ammirare dei pesci piranha, rendono ancor più affascinate questa location.

Non distante dal Carpe Diem troviamo un’altra storica discoteca, anch’essa caratterizzata da una location bizzarra e particolare: è la discotecaTamira“, una struttura del 1600 in tufo, abbellita da ferro battuto e dotata di volte altissime che lasciano senza fiato, e con travi incastonate in legno.
In questa discoteca organizzano varie serate a tema ed è per questo che è molto frequentata sia dai giovani che dai meno giovani; infatti le due sale, una più capiente e una più ristretta, offrono generi musicali differenti. Serate anni 70/80, serate tango argentino, balli caraibici e musica dance anni novanta sono solo alcune delle proposte offerte da questa attraente discoteca che, oltretutto, può ospitare anche eventi privati.

In via dell’Olimpo invece troviamo la discoteca che è stata premiata con il premio di miglior discoteca d’Italia” ai Dance Music Awards e che oramai è diventata un must per la movida palermitana: il Country Disco Club.
Per chi ama, invece, ballare a ritmo di salsa e baciata, in via Belgio trovate un locale discoteca che fa al caso vostro, dove ballerini di tutte le età si scatenano ballando al ritmo caraibico.
Se vi piacerebbe ballare in riva al mare, nella stagione estiva è possibile spostandosi di poco da Palermo, in direzione Trapani, a Sferracavallo e Isola delle Femmine, dove potrete divertirvi ballando a piedi nudi sulla spiaggia lasciandovi andare a facendovi cullare dalla brezza marina.

Fine nottata a Palermo

Quando ormai il sole inizia a fare capolino e i pescatori iniziano ad uscire con le loro barche, voi sarete ancora svegli, stanchi e un poco affamati, ed ecco che la colazione palermitana, e quella siciliana, vi potranno fare concludere una nottata da vero sballo. La brioche con la granita immancabile per chi adora tutta la Sicilia, i cannoli freschi accompagnati da un bel cappuccino o un latte di mandorla. Una colazione che vi farà addormentare tra le braccia di Morfeo dopo una nottata da veri leoni in una città meravigliosa e rigogliosa di attrattive per la movida sia giovane che meno giovane.

In conclusione, se avete voglia di divertirvi a Palermo non dovrete far altro che seguire questi consigli e lasciarvi trasportare dall’atmosfera di una città dalle mille possibilità e, sicuramente, la vostra nottata di divertimento sarà un successone, una notte indimenticabile.