Santo Stefano: studenti in visita alla Rai per toccare con mano il mondo dei media

S. Stefano di Camastra – Diversi alunni meritevoli della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Santo Stefano di Camastra, nei giorni scorsi, hanno visitato la sede regionale RAI di Palermo. Accompagnati dagli insegnanti Rosaria Catanzaro, Paolo Triolo e naturalmente dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Giovanna Di Salvo, gli alunni di Santo Stefano di Camastra, hanno vissuto momenti unici e irripetibili. Attraverso i tutor, i giovanissimi studenti, hanno osservato le sofisticate strumentazioni di regia che servono alla Rai per realizzare i servizi e prodotti televisivi e hanno scoperto e toccato con mano il mondo dell’informazione e della comunicazione. 

L’incontro della scolaresca si inserisce nel progetto Rai Porte Aperte, a cui l’Istituto stefanese ha aderito con grande apprezzamento ed entusiasmo. Il progetto “Porte Aperte” si propone di avvicinare i giovani, le scuole al mondo della tv, della radio e del web attraverso visite guidate e laboratori che trasmettano formazione e passione verso queste professioni. Una grande strategia di attenzione che la RAI, e in particolare la Direzione Comunicazione, ha avuto verso i giovani e studenti.

La mattinata si è svolta, dunque, tra curiosità e aneddoti sviscerati dal giornalista Maurizio Di Lucchio mentre Sergio Mezzatesta ha sapientemente spiegato l’aspetto di montaggio video audio.

I ragazzi entusiasti hanno assistito alla diretta del radio giornale all’interno della sala regia e grande apprezzamento hanno manifestato per la visita allo studio del TGR, momento che è stata immortalato con una bella foto ricordo.