Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Palermo fuori dai playoff. Rigettato il ricorso. «E' uno scippo» dice Orlando
Cefalunews

Palermo fuori dai playoff. Rigettato il ricorso. «E’ uno scippo» dice Orlando

E’ ufficiale. Il Palermo non disputerà i playoff. E’ stato rigettato il ricorso. La Corte federale d’appello infatti non ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata dalla società rosanero. Le partite che sanciranno la terza promossa in Serie A avrà dunque inizio oggi con l’incontro Spezia-Cittadella.

«La Corte Federale d’Appello – si legge nel comunicato – rigetta l’istanza cautelare formulata dalla società U.S. Città di Palermo spa in relazione alla sospensione delle gare dei playoff del campionato di Serie B attualmente in programma per i prossimi 17 e 18 maggio 2019 e, ritenute sussistenti ragioni d’urgenza, fissa per la discussione del merito la seduta del 23 maggio 2019, alle ore 14.30. Ad avviso della CFA, riunita a Sezione unite in data odierna, la disputa dei play off ‘non impedirebbe alla Lega di serie B – preso atto della eventuale decisione di accoglimento dell’appello della società U.S. Palermo e della conseguente necessità di assicurare effettiva ed efficace esecuzione alla stessa –  di valutare l’annullamento delle gare play off eventualmente disputate e, quindi, ridefinire la lista delle aventi diritto a partecipare (nonché il relativo calendario)’. La Corte, inoltre, ritiene ‘prevalente l’interesse delle altre società all’ordinario svolgimento della fase finale dei play off, come da classifica definita all’esito del giudizio di prime cure».

«Davanti a un sistema degli organi giudicanti del calcio viziato da un evidente conflitto di interessi- commenta il sindaco Leoluca Orlando – restiamo in attesa di conoscere se esistono e quali sono gli annunciati provvedimenti del governo nazionale per evitare che la città e lo sport a Palermo subiscano quello che non può che definirsi uno scippo».