Palermo: gli alunni non le fanno il regalo di fine anno e la maestra si arrabbia. Protestano i genitori

Gli alunni non le fanno il regalo di fine anno e la maestra si arrabbia. A raccontare la storia è Romina Marceca su Repubblica. Per i bambini di una terza classe dell’istituto comprensivo “Politeama” a Palermo sarebbe stato un fine anno amaro. I bambini avrebbero lasciato la classe piangendo. Avrebbero raccontato tutto ai genitori. Ne è nata una lettera di protesta inviata alla dirigente scolastica e al direttore dell’ufficio scolastico regionale in cui viene chiesto un intervento.

I genitori annunciano una raccolta di firme per un’azione legale. Nella lettera i genitori hanno chiesto che fino alla fine dell’anno la maestra in questione non insegni più ai bambini.