Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Abbronzatura perfetta: le fragole fanno bene o male? Risponde la medicina
Cefalunews

Abbronzatura perfetta: le fragole fanno bene o male? Risponde la medicina

Una bella abbronzatura perfetta non si ottiene mettendosi per molto tempo al sole. Tante ore sotto il sole, infatti, non danno alcuna abbronzatura perfetta. Possono, invece, procurare danni alla pelle quali scottature, eritemi, macchie cutanee e persino mali più profondi a livello del Dna cellulare. Per avere una degna abbronzatura perfetta non bisogna stendersi solo sulla spiaggia a prendere il sole, ma si dovrà fare anche molta attenzione e prudenza nel mangiare. Per ottenere una splendida abbronzatura perfetta occorre, quindi, guardare all’alimentazione. Le fragole, per esempio, fanno molto bene al corpo e ci danno la tanto attesa abbronzatura perfetta. Proprio le fragole, infatti, oltre ad essere un gustoso frutto ricco di tante sostanze benefiche per il nostro organismo fanno tanto bene al corpo e portano la pelle verso una incantevole abbronzatura perfetta.

A scoprire la relazione fra fragole e abbronzatura perfetta sono stati due ricercatori italiani. Maurizio Battino, dell’Università Politecnica delle Marche, e Sara Tulipani dell’Università di Barcellona hanno portato avanzi uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Agricultural Food Chemistry. Hanno scoperto che gli estratti di fragole proteggono le cellule umane dagli effetti dannosi dei raggi UV. Questo benefico effetto protettivo delle fragole è dovuto alle antocianine. I due ricercatori sostengono che queste sostanze possiedono importanti proprietà antiossidanti che tali da predisporre il corpo verso una magnifica abbronzatura perfetta. A quanti cercano la tanto attesa abbronzatura perfetta non resta che consumare fragole in tutti i modi possibili: in macedonie e marmellate, in preparazioni dolci o salate. La nostra pelle ringrazierà e con le fragole arriva la desiderata abbronzatura perfetta.

Come scegliere le fragole giuste per avere una abbronzatura perfetta? Le fragole devono essere rosse in maniera uniforme: le parti bianche o verdi, invece, indicano un frutto ancora acerbo e quindi poco dolce. Occorre scegliere fragole turgide, integre, con un colore vivo e il picciolo attaccato al frutto. Se ci sono fragole ammaccate o, peggio, già leggermente ammuffite cambiare confezione. Le fragole non offrono al corpo solo abbronzatura perfetta ma danno tanti altri benefici. Anzitutto le fragole aumentano le difese immunitarie e migliorano il microcircolo. Le fragole, inoltre, possiedono i fenoli che ci aiutano in caso di patologie infiammatorie. Sono utili quindi in caso di eterosclerosi, asma e osteoartrite. Le antocianine presenti nelle fragole, infine, sono potenti antiossidanti che aiutano a rallentare l’invecchiamento cellulare.

Il calcio e la vitamina K contenuti nelle fragole aiutano a prevenire l’osteoporosi. Mangiare tre porzioni al giorno di fragole, dicono gli esperti, aiuta a ridurre malattie degli occhi come cataratta e degenerazione maculare. Le fragole contengono anche acido salicilico prezioso per chi soffre di gotta e di ipertensione. E che dire sul fatto che le fragole contengono fruttosio e levulosio, zuccheri ben tollerati da chi soffre di diabete? Alcuni studi consigliano di consumare fragole almeno tre volte a settimana perché aiuta a prevenire il diabete di tipo 2. Le fibre conferiscono alle fragole un leggero potere lassativo utile a chi soffre di stipsi. Grazie al contenuto di xilitolo le fragole prevengono anche la formazione della placca. Per creare una maschera antirughe basta privare le fragole del picciolo e schiacciare il frutto fino a ottenere una polpa.

Ci sono altri cibi che portano ad avere un corpo dalla luminosa abbronzatura perfetta. Sono i cibi abbronzanti: radicchio, cicoria, lattuga, broccoli, cavoli e cavolfiori; frutta rossa, peperoni e pomodori. Per sfruttare al massimo il potere abbronzante di questi alimenti ed ottenere un corpo con abbronzatura perfetta il consiglio è di cuocerli il meno possibile, per mantenerne inalterato il potere. Un ultimo consiglio. Dopo la fatica per ottenere una bella abbronzatura perfetta non deve andare sprecata in breve tempo. Per conservare sul corpo la dorata abbronzatura perfetta è importante mantenere, una volta finite le vacanze, la stessa dieta pre-esposizione e bere molta acqua. Una doccia fatta con prodotti troppo aggressivi potrebbe fare tornare il bianchiccio. Evitare il bagno nella vasca. Quando ci si asciuga occorre farlo con delicatezza senza strofinare troppo.