Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Il Real Cefalù Assolympo sconfitto di misura sul campo dell'Assoporto Melilli
Cefalunews

Il Real Cefalù Assolympo sconfitto di misura sul campo dell’Assoporto Melilli

Dopo due anni si sono ritrovate Assoporto Melilli e Real Cefalù Assolympo in un derby che ha messo in campo qualità e bel gioco da entrambi i fronti in una sfida che non ha disatteso le aspettative.

I due starting five messi in campo sono stati formati da Dal Cin, Monaco, Rizzo, Batata e Gianino M. per i padroni di casa allenati da mister Bosco a cui ha risposto Rinaldi per gli ospiti con La Rocca, Guerra, Zonta, Di Maria e Montelli.

Pronti, via e padroni di casa subito in vantaggio con Gianino M. al primo minuto di gioco. Lo stesso Gianino M. dopo pochi attimi è lanciato a rete e manda fuori alla destra di La Rocca. Assoporto che spinge sempre più sull’acceleratore con il Real Cefalù Assolympo un po in affanno in questo primo spezzone di partita che prova a reagire con Paschoal con un tiro che non inquadra lo specchio della porta. La Rocca è chiamato agli straordinari e neutralizza su Spampinato, stesso discorso per il portiere casalingo Dal Cin che con un miracolo evita il gol del pareggio a Paschoal su schema da portiere di movimento. Gli ospiti prendono sempre più il pallino del gioco grazie anche alla tattica del portiere di movimento e vanno in gol con Paschoal al minuto 16’30’’ grazie a Zonta che abile ruba palla a metà campo e serve il laterale biancoazzurro che insacca. Sul risultato di parità si conclude la prima frazione.

Nei secondi venti minuti il Real parte forte con il solito Paschoal che porta in vantaggio i suoi al minuto 2’20’’ grazie ad un tiro che s’insacca alla sinistra di Dal Cin. La risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare con Tarantola che impegna in tuffo La Rocca. Al minuto 4’10’’ Montelli, spinto da Rizzo che lo manda a terra, perde un pallone a metà campo, l’arbitro non fischia fallo e lo stesso Rizzo si accentra all’altezza del dischetto del rigore servendo Batata che riporta il match in parità. La fiamma del Real si affievolisce mentre arde sempre più quella dell’Assoporto che si rende ancora pericoloso con Rizzo con un tiro che prende la traversa. Gli ospiti provano a tornare in vantaggio con il portiere di movimento, tattica che non trova finali positivi. Paschoal innesca Di Maria sulla destra che però calcia addosso a Dal Cin. Al minuto 11’25’’ Spampinato riceve da calcio d’angolo e con un potente tiro insacca per il nuovo vantaggio casalingo. Un 3-2 che sarà lo stesso risultato del finale di gara.

ASSOPORTO MELILLI – REAL CEFALU’ ASSOLYMPO 3-2 (1-1)

Assoporto Melilli: Dal Cin, Monaco, Rizzo, Batata, Gianino, Gozzo, Cutrali, Failla, Bocci, Gianino D., Tarantola, Spampinato. Mister Bosco.

Real Cefalù Assolympo: La Rocca, Guerra, Montelli, Di Maria, Zonta, Gargano, oneri, Di Risio, Runfolo, Mazzariol, Paschoal. Mister Rinaldi

Ammoniti: Mazzariol e Di Maria (R.C.)

Reti: Gianino M. (M) 1’ pt., Paschoal (R.C.)16’30’’ pt. e 2’20’’ st., Batata (M)4’10’’ st., Spampinato (M)11’25’’ st.

 

Giacomo Lombardo
Addetto stampa
Real Cefalù Assolympo