Realtime blog trackingRealtime Web Statistics A Palermo la Seconda Giornata della Solidarietà Ordine di Malta. Novità l'unità cinofila del CISOM (Le foto)
Cefalunews

A Palermo la Seconda Giornata della Solidarietà Ordine di Malta. Novità l’unità cinofila del CISOM (Le foto)

Grande affluenza di pubblico, oggi 12 ottobre in piazza Castelnuovo a Palermo, nei gazebi e nella tenda del Corpo Militare  speciale ausiliario dell’Esercito Italiano (ACISMOM) per la 2 ^ Giornata della Solidarietà organizzata dall’Associazione nazionale dei Cavalieri e Dame dell’Ordine di Malta  (ACISMOM), dal Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (CISOM) e dal Corpo Militare ausiliario E.I. (ACISMOM).

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI

Una giornata dedicata alla diffusione delle attività svolte a favore dei più bisognosi che si è svolta in ventitré piazze italiane. E tra queste città Palermo.

A Palermo i volontari della Delegazione della Sicilia Occidentale sono impegnati, tra le tantissime attività,  anche nella distribuzione di pasti caldi presso la mensa allestita presso il centro Don Orione ed organizzano anche una ronda nei pressi della stazione centrale e nel centro storico per distribuire pasti caldi e vestiario ai più bisognosi. La Delegazione, offre anche assistenza e sostegno morale a favore dei malati ricoverati nel reparto di cardiologia del Policlinico e dei bambini ricoverati nel reparto di oncologia pediatrica dello ospedale Civico di Palermo.

“La Delegazione della Sicilia Occidentale dell’Ordine di Malta Palermo –  dice Maria Calefati di Canalotti –  ogni anno accompagna i malati ai santuari di Loreto e Lourdes offrendo assistenza medica e infermieristica”. Un compito importante viene svolto dal Corpo Militare  speciale ausiliario dell’Esercito Italiano. ACISMOM, che partecipa insieme ai componenti dell’Unita’ Territoriale Sicilia in missioni di pace fuori dall’Italia sotto l’egida ONU, NATO, UE e missioni bilaterali di supporto.

Tra i compiti del Corpo Militare vi è anche l’organizzazione di corsi di primo soccorso a favore di altre Forze Armate e Protezione Civile, e oggi pomeriggio in piazza Castelnuovo gli ufficiali medici del Corpo Militare (ACISMOM) e militari specializzati al primo soccorso hanno fatto delle dimostrazioni pratiche ai numerosi cittadini presenti. Una novità assoluta  è stata la presentazione alla cittadinanza dell’Unità Cinofila del Raggruppamento Sicilia del Corpo Italiano di Soccorso ( CISOM), che partecipa all’attività sanitaria nel Mediterraneo sui mezzi della Guardia Costiera e assistenza medica a favore dei migranti, dei disabili e in occasione di grandi eventi come la festa del Mandorlo in Fiore ad Agrigento, le Tragedie Greche di Siracusa ed altre pubbliche manifestazioni.

Il responsabile del Cisom a Palermo, Marcello Cenci,  ci spiega come nasce l’idea di istituire una Unità Cinofila all’interno del Raggruppamento Cisom: “L’idea nasce da un incontro con Alice Cumia addestratrice cinofila di ricerca e soccorso a Palermo. Noi – aggiunge Cenci –  abbiamo una scuola nazionale di cinofilia a Moncalieri e abbiamo già addestrato tre unità per l’attività di ricerca e soccorso che sono operativi. Proprio a novembre del 2018 siamo stati chiamati per ricercare il medico di Corleone scomparso Giuseppe Liotta , collaborando nelle ricerche con la Polizia di Stato,Vigili del Fuoco e volontari. Da questo mese di ottobre conclude, Marcello Cenci, abbiamo iniziato in Sicilia la formazione di altre unità cinofili che naturalmente comprende anche il Conduttore (volontario Cisom) che è un binomio indissolubile con il cane“.

Testimonial dell’Unita’ cinofila il giornalista Toni Capuozzo che è intervenuto oggi pomeriggio sostando nel gazebo del Cisom. Tra le autorità intervenute oggi alla manifestazione S.E. Fra’ Luigi Naselli di Gela Bali di Gran Croce di Giustizia Gran Priore Emerito di Napoli e Sicilia, il Barone Vincenzo Calefati di Canalotti – Delegato di Sicilia Occidentale del Sovrano Militare Ordine di Malta, il Vice Delegato baronessa Virginia Martinez Tagliavia di San Giacomo, i Consiglieri della Delegazione dell’Ordine  professore Manlio Corselli Cavaliere di Grazia Magistrale in Obbedienza, il dottore Francesco Paolo Guarneri Cavaliere di Grazia Magistrale. Tra le autorità militari intervenute il Generale di Divisione Maurizio Angelo Scardino Comandante Militare Esercito Italiano Sicilia, il Responsabile dell’Unita’ Territoriale Sicilia del Corpo Militare E.I. ACISMOM Maggiore Tommaso Gargallo, Marchese di Castel Lentini. La giornata si è conclusa in serata con lo smontaggio della tenda e dei gazebo, in un clima di grande entusiasmo da parte di tutti i partecipanti, dei Cavalieri e Dame dell’Ordine di Malta, dei militari del Corpo Militare ausiliario E.I. ACISMOM e dei volontari Cisom.

Arrivederci   al prossimo anno per la terza edizione,  fiduciosi  di aver fatto apprezzare ai cittadini di Palermo le attività del più antico Ordine religioso e Cavalleresco e Militare  (risale al 1048) che ha come motto: “Difesa della Fede e Servizio ai Poveri “.

Paolo TAORMINA