Realtime blog trackingRealtime Web Statistics CRM software: come utilizzarlo e quale scegliere
Cefalunews

CRM software: come utilizzarlo e quale scegliere

Esistono svariate ragioni per le quali enti pubblici e privati investono costantemente in nuove strategie e tattiche che aiutano a gestire in modo efficace i propri clienti.

Nell’era in cui il ruolo di quest’ultimi è divenuto sempre più centrale, i sistemi CRM rispondono a diverse esigenze aziendali, risolvendo le falle nei processi inefficienti ed evidenziando le carenze nei flussi di contatto con il proprio target.

Sono sempre più, infatti, le realtà produttive che hanno trasformato digitalmente la propria attività implementando al centro di tutto una soluzione CRM, che consente di gestire in modo sinergico il business.

Oltre a offrire una più ampia comprensione dello storico del cliente, i sistemi di Customer Relationship Management moderni offrono svariati vantaggi per l’area vendite, il marketing, l’assistenza clienti e altri team dell’organico aziendale.

All’interno di questo approfondimento andremo a mettere in evidenza il funzionamento e i vantaggi derivanti dall’adozione di un sistema CRM.

In cosa consiste un software CRM?

Lo scopo principale di un sistema CRM è supportare un’azienda a comprendere e gestire meglio i propri clienti, offrendo degli strumenti tecnologici che favoriscono risposte accurate e immediate.

Senza una comprensione della storia e dello stato attuale di ogni cliente, la capacità di offrire una proposta commerciale coerente e competitiva diminuisce: il software crea un’interfaccia che integra tutte queste informazioni e consente di rispondere a eventuali azioni del cliente.

Nella maggioranza dei casi, i software sono collegati a fonti di dati esterne, dall’amministrazione ai social network, per collezionare informazioni da ogni punto di contatto per fornire un quadro completo delle relazioni importanti per una realtà aziendale.

Oltre alle persone che acquistano un prodotto o servizio, un software CRM moderno include i partner e tutti gli stakeholder o coloro che potrebbero intrattenere rapporti commerciali con l’azienda.

A cosa serve un software CRM?

In relazione agli obiettivi di business, sfruttare a pieno un sistema CRM consente l’aumento delle vendite, poiché aiuta le aziende a connettersi in modo preciso con i clienti. Ciò è possibile, ad esempio, grazie alla evidenziazione dei clienti più preziosi, ai quali vengono proposte promozioni esclusive, oppure all’utilizzo dei dettagli di relazioni e ordini al fine di individuare nuove opportunità di up-selling e cross-selling.

Il Customer Relationship Management è cruciale per aiutare chi si occupa di Customer Care in azienda nella gestione delle opportunità, per proporre ai clienti le offerte più idonee in base al loro profilo e al momento giusto.

Con questi software si possono studiare campagne integrate che coinvolgono i clienti e notificano il team nel momento in cui si genera dell’interesse, avendo anche l’opportunità di inserire questi lead negli elenchi segmentati e inviando, quando opportuno, messaggi personalizzati.

Grazie alla sincronizzazione, queste risposte non sono più attività manuali, bensì flussi di lavoro automatizzati e intelligenti che riducono le tempistiche ed eliminano potenziali duplicati.

Il CRM perciò consente al team di gestire tutti i flussi di lavoro tramite una sola interfaccia, passando agilmente dalle segnalazioni, ai contratti, agli acquisti e tutto ciò che riguarda o potrebbe riguardare il cliente.

Inoltre, migliora la comunicazione interna, poiché permette alle persone di condividere informazioni e collaborare efficacemente, migliorando la produttività e anche la comprensione dell’importanza delle altre aree dell’azienda.

Come funziona un software CRM?

Un sistema CRM permette la gestione automatica dei contatti con i propri clienti, acquisiti o potenziali, grazie all’organizzazione delle informazioni di contatto in modo puntuale. A quest’ultime è possibile aggiungere delle note, a sottolineare il grado di interesse del cliente nei confronti di una determinata linea o insieme di prodotti.

Inoltre, aggrega tramite comunicazione tra diversi software dati tra cui l’indirizzo di posta elettronica, il numero di telefono e gli account social, associandoli a una determinata scheda cliente, favorendo la comunicazione su più canali.

I sistemi di Customer Relationship Management più sofisticati comprendono anche altre informazioni, quali ad esempio quelle relative ai comportamenti e alle preferenze, fondamentali per poter creare una relazione profonda.

Di fatto il CRM, integrandosi con altri software che già si utilizzano in azienda, permette a diversi reparti di inserire le informazioni cruciali e a coloro che si occupano del contatto con il cliente di avere una visione completa dello status di quel determinato cliente.

Il sistema generalmente è accessibile attraverso un pannello di controllo semplice da utilizzare nonché molto personalizzabile, che può essere accessibile anche da remoto.

Quali sono i vantaggi che apporta?

Adottare un sistema CRM valido e spingere i propri dipendenti a utilizzarlo a fondo consente da un lato di avere una panoramica molto più completa dei clienti, dall’altro di migliorare i processi aziendali.

Avendo tutti i dati delle schede cliente (ma anche quelli relativi alla produzione) disponibili e consultabili attraverso una sola interfaccia, è possibile prendere decisioni tempestive e al tempo stesso accurate.

Ciò permette alle aziende di agire con maggiore flessibilità ed essere perciò competitive: il CRM aiuta le aziende a attingere a preziosi insight e a differenziare la loro offerta secondo delle prospettive basate sui dati piuttosto che affidarsi all’istinto.

Per un team di vendita ciò potrebbe tradursi in report affidabili per previsioni di vendita e produzione, che aiutano perciò a gestire in modo più prevedibile il flusso.

Nell’ambito dei reparti marketing, i team possono lavorare in maniera altrettanto predittiva, determinando la capacità di risposta del loro pubblico, aumentando la capacità di convertire potenziali clienti o modificare le tattiche per coinvolgere i contatti freddi.

Conclusioni sul CRM

La chiave per offrire ai clienti ciò che vogliono esattamente nel momento in cui ne hanno bisogno non sta più solo nel marketing, che tuttavia può beneficiare a pieno del CRM.

I moderni sistemi facilitano il lavoro, evidenziando tutte le potenziali criticità e offrendo all’azienda una maggiore comprensione e facilità di comunicazione con il cliente, attraverso dei dati correttamente strutturati.

Tutto ciò si traduce in un miglior servizio clienti, che riesce a garantire che i tutti bisogni siano soddisfatti e che le segnalazioni vengano risolte in modo tempestivo.

Poiché i clienti sono la parte più importante di un’attività, assicurarsi che siano contenti del proprio prodotto o servizio dovrebbe essere la priorità assoluta. Investendo in uno strumento di alta qualità si può dimostrare ai clienti che si ha a cuore la loro soddisfazione.

I processi di un CRM rendono i flussi di lavoro molto più intelligenti e veloci, in maniera tale che ciò comporti un beneficio sia per l’azienda sia per il suo target di riferimento.

Fonte delle informazioni dell’articolo: https://www.teamleadercrm.it/funzioni/crm-software