Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Palermo, strade vuote da auto e multe a picco: sono a rischio i conti del Comune
Cefalunews

Palermo, strade vuote da auto e multe a picco: sono a rischio i conti del Comune

Palermo, strade vuote da auto e multe a picco: sono a rischio i conti del Comune. A lanciare l’allarme è una lettera spedita dal ragioniere generale del comune di Palermo, Paolo Bohuslav Basile, a consiglieri e assessori. Il comandante della polizia municipale Vincenzo Messina ha messo nero su bianco che i 54 milioni di euro di entrate stimati dalle multe sono previsioni che l’emergenza coronavirus rende impossibile rispettare. Insomma il virus minaccia le finanze dell’amministrazione comunale. I primi dati raccontano di un calo drastico dei verbali: a febbraio le multe sono state 40mila ma a marzo sono scese ad appena 10mila. Meno macchine, meno multe e quindi anche meno incassi. La gran parte delle multe veniva fatta dalle telecamere Ztl, che però sono spente. Proprio oggi il Comune ha prorogato la sospensione della Ztl e delle zone blu al 16 aprile. In tal senso i vigili urbani sono stati destinati ad altre attività come il controllo dei mercati e i servizi di ordine pubblico.