Cosa succede a chi beve limone e bicarbonato? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi beve limone e bicarbonato? Chi beve limone e bicarbonato ha tanti benefici. Questa bevanda, infatti, aiuta ad eliminare l’acidosi che si forma quando i reni non smaltiscono l’acido o il corpo ne produce troppo. Limone e bicarbonato aiuta a prevenire diverse malattie, perché ricca di enzimi e vitamine. Alcuni studi scientifici avrebbero dimostrato che questa bevanda potrebbe avere dei benefici anche contro il cancro. A riguardo però l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro dice che non vi sono ricerche scientifiche a supporto dei benefici del bicarbonato di sodio contro il cancro, per gli esseri umani. Il tumore, infatti, crea un ambiente chimico acido, ma il bicarbonato assunto per via orale, bevuto con acqua e limone, non modifica il pH dell’ambiente intorno alle cellule tumorali.

Cosa succede a chi beve limone e bicarbonato?

Come si prepara il limone con il bicarbonato? Basta avere a disposizione il succo di limone, un bicchiere d’acqua a cui aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Mescolare tutto e bere. Affinché sia efficace e non dannosa è bene bere questa bevanda a digiuno poiché può causare nausea, mal di stomaco, diarrea. In casi estremi può anche provocare problemi anche sulla mucosa gastrica. Bere limone e bicarbonato è sconsigliato a coloro che soffrono di gastrite, ulcera o sono soggetti ad una certa sensibilità  a livello dello stomaco. Alcune persone ritengono che mettendo insieme il limone con il bicarbonato si apportano dei benefici allo smalto dei denti. Non è vero. Si possono anche danneggiare.

E’ vero che il limone con il bicarbonato combatte il cancro? Non è vero. Al momento l’unico dato disponibile proviene da studi in corso negli Stati Uniti che stanno testando un derivato del bicarbonato di sodio per modificare il pH intorno alla massa tumorale. I test intendono studiare se questa molecola può migliorare e potenziare gli effetti della chemioterapia. In questo senso vanno ancora perfezionate alcune tecniche per localizzare le “zone acide” attorno al tumore su cui intervenire. In realtà al momento non si hanno dati certi e precisi. La tesi è che alcalinizzando l’ambiente circostante si possa arginare il tumore. Resta da dimostrare però se il bicarbonato può essere usato contro il cancro.

Quali sono i benefici del bere acqua e bicarbonato? Fa digerire e disintossica. Il bicarbonato tampona gli effetti di succhi gastrici eccessivamente acidi. Il bicarbonato diminuisce le flatulenze, e il succo di limone aiuta questo stesso processo. Il bicarbonato di sodio può contribuire anche a ridurre il reflusso gastroesofageo. Bere limone e bicarbonato quindi aiuta a digerire. La vitamina C, il potassio e il magnesio di cui è ricco il succo di limone, inoltre, hanno effetti benefici e antiossidanti. In tale senso si hanno effetti sul fegato, che è l’organo depurativo per eccellenza. Se limone e bicarbonato si assume la mattina a digiuno insieme all’acqua si ottiene anche la rimozione delle scorie. Ecco perché l’altro beneficio di questa bevanda è la disintossicazione del proprio corpo.

Torna in alto